Utente 431XXX
Carissimi dottori,

Volevo sapere se i linfonodi reattivi all'Hiv portano una ves alterata oppure la ves e la pcr in regola già esclude che i linfonodi reattivi possano essere reattivi per questo motivo.

Grazie

Kkkkkkkkkkkkkkkkkkkkklkkkkllkkkkkkklllllllllllll
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
scusi, prima di rispondere mi spiega che cosa sarebbe
Kkkkkkkkkkkkkkkkkkkkklkkkkllkkkkkkklllllllllllll?
Perchè pare che lo apponga come sua firma a tutte le richieste di consulti......
Tanto premesso, i linfonodi reattivi all'HIV non sono ecograficamente differenti da quelli reattivi per altre cause.
Una VES e una PCR "in regola" non escludono nè confermano una sieroconversione da HIV che può essere valutata solo con l'apposito HIV test, eseguito a 30gg dal contatto a rischio e ripetuto a 90 gg per il risultato definitivo.

Cordialità,
Dott. Caldarola.