Utente 173XXX
Vi prego aiutatemi ho paura di aver combinato un grosso guaio.
Ho la pelle con delle efelidi e macchie concentrate sul naso e la zona sotto gli occhi.
Dopo u paio di peeling la dermatologa mi ha consigliato la luce pulsata su tutto il viso.
Ho chiesto le controindicazioni : risposta niente di che, le macchioline possono diventare un pò più scure per qualche giorno e dopo sarebbero sparite.
Oggi decido di farla e dopo un dolore veramente notevole (di cui non mi aveva parlato) mi sono ritrovata con la faccia sfigurata.
Non solo le efelidi e le macchioline sono più scure , ma mi ritrovo le guance competamente marroni, come se qualcuno mi avesse fortemente schiaffeggiata.
La pelle sembra ruvida come se fosse stata ustionata(ma dalle ustioni restanole cicattrici)
Non posso uscire , nè andare al lavoro in queste condizioni.
Mi ha consigliato il "Biafin" per tre giorni e dopo un siero schiarente.
Vi prego ditemi che è tutto normale, e che fra qualche giorno starò veramete meglio.
Giuro non mi farò più mettere mano.
[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buonasera,
che il laser o la luce pulsata siano metodiche indolori è falso. E'anche vero che la soglia del dolore è variabile da soggetto a soggetto, per cui c'è chi sopporta meglio di un altro. Quando viene usata la luce pulsata per eliminare le macchie, l'intervento viene solitamente fatto nelle zone "incriminate", ma se la pelle è ricca di piccole efelidi e di altre macchie l'azione è più ad ampio raggio con il risultato che Lei adesso ha. E' normale che la pelle sia ruvida oltre che scura. Cosa fare? Oltre al Biafin da usare di giorno, Le consiglierei una crema all'ossido di zinco al 10% (è quella indicata per gli eritemi da pannolini)da usare la sera su tutto il volto. Può usare il fondotinta per cercare di minimizzare le zone scure, ma come latte detergente sarebbe opportuno uno per pelli intolleranti da usare solo finchè la situazione non migliora.
Fra qualche giorno quella pelle ruvida comincerà a desquamare: non cerchi di togliere Lei i frammenti di pelle. La pelle si stacca da sola quando sotto lo strato rigenerato è pronto. E' a questo punto che dovrà porre molta attenzione al sole, anche adesso che siamo alle porte dell'inverno; quindi uso della crema solare a protezione 50+ da mettere sotto il fondotinta.
Stia tranquilla: probabilmente la collega non è stata sufficientemente esaustiva.
Resto a disposizione per ogni chiarimento
[#2] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2006
Gentilissima dott.ssa La Rovere,
La ringrazio infinitamente della Sua gentilezza, la sua risposta mi solleva molto .
La cosa strana è che proprio sotto gli occhi dove avevo delle crosticine marroni ma la zona non era arrossata , ora sono cadute le croste e dopo tale evento mi ritrovo con la pelle un pò "aggrinzita" e di un rosso chiaro .
E' normale anche questo ?
Grazie infinitamente
[#3] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Assolutamente sì. Mi raccomando di proteggere la parte arrossata con l'ossido di zinco la sera e la crema solare la mattina
[#4] dopo  
Utente 173XXX

Iscritto dal 2006
Gentilissima dott. La Rovere,
La ringrazio tantissimo, seguirò le Sue indicazioni.