Utente 431XXX
Buongiorno, venerdì scorso mi sono sottoposta al primo trattamento di criolipolisi dei 15x2 prenotati. Mi sono rivolta ad un centro medico estetico di Milano. Il trattamento prevedeva l'uso di due macchine per trattare contemporaneamente due aree: addome destro e fianco sinistro. A metà trattamento ho iniziato ad avvertire un po' di dolore (del tutto sopportabile) al fianco a cui ho dato poca importanza non avendo mai fatto trattamenti simili. Dopo 40 minuti le due macchine si sono spente ed è arrivata l'operatrice alla quale ho riferito di questa diversa sensazione, la quale mi ha guardata stranita. Quando si è avvicinata al fianco ha capito che qualcosa di strano era successo ed ha iniziato a massaggiarmi il fianco manualmente, era bianca in viso, guardava la macchina e diceva: ma non vedo nessun segnale di errore!
Stringo, il risultato è che ho due ustioni di secondo grado sul fianco in corrispondenza delle piastre, non dormo da due notti ed un dolore forte (il disagio di avere un fianco ustionato lo lascio immaginare). Non sono andata in ospedale perché le persone del centro mi hanno detto che essendo un'ustione da freddo potrebbero non saperla trattare (anche se secondo me al Niguarda lo saprebbero fare!), la mia preoccupazione è che rivolgendomi ad un ospedale debba denunciare l'accaduto (cosa che non so se voler fare o meno). Qualcuno ha una vaga idea di cosa può essere successo? Avete dei consigli da darmi su come trattare l'ustione? Ieri sera ho iniziato a prendere L'antibiotico e medico la ferita 2 volte al giorno con garze di fitostimoline. Grazie, qualsiasi consiglio è il benvenuto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile utente, magari in ospedale non è necessario ma è bene che la veda un medico. Se al centro dove ha fatto il trattamento non ci sono medici la faccia valutare dal suo medico. Le sconsiglio di assumere medicinali se non prescritti.
Le ustioni da freddo non differiscono molto dalle classiche ustioni. SICURAMENTE i medici (in particolare chi lavora in chirurgia plastica) sanno bene come trattarle.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 431XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille, mi sono rivolta al mio medico curante la quale mi ha consigliato di non ritornare più al centro medico estetico per le medicazioni ma di farle solo con lei (o di andare all'ospedale qualora la situazione peggiorasse) e di valutare un'azione legale contro il centro medico estetico che mi ha conciata in questo modo. Buon lavoro