Utente 391XXX
Salve,

Mi si è spezzato un dente con una otturazione piombata (non sono sicura si dica così). Non posso escludere di averne ingoiati alcuni pezzi. Sto allattando e mi chiedo cosa devo fare? È pericoloso il materiale ingerito? Quanto mercurio potrei assorbire? Quanto passa nel latte? È il caso che sospenda l'allattamento? Per quanto tempo?

Vi ringrazio anticipatamente per le risposte.
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Sull'esposizione da mercurio contenute nelle amalgame
dentali vi sono molti studi e pareri controversi,così come studi in gravidanza. Consideriamo poi che assumiamo giornalmente quantità di mercurio con gli alimenti(pesce in particolare).
Pur non esistendo ancora una valutazione unanime riguardante i livelli di tossicità del mercurio (in Italia, l’utilizzo delle vecchie amalgame dentali di fatto non è ufficialmente vietato, e dipende dalla coscienza e dalla professionalità di ciascun odontoiatra), l’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità – ha nondimeno dichiarato inaccettabile ogni contatto con fonti di mercurio durante la gravidanza, poiché assimilabile dal feto attraverso la placenta.

Le invio un link
Amalgama dentale - Wikipedia
https://it.wikipedia.org/wiki/Amalgama_dentale

Per l'allattamento non saprei cosa dirle,se vuole si consulti
con la sua pediatra.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Un pezzo di amalgama transita facilmente nel tubo intestinale e viene escreto dalle feci sostanzialmente intero senza produrre apprezzabili rilasci di mercurio.