orale  
 
Utente 431XXX
Buongiorno, di recente effettuando una visita di controllo dal mio dentista mi è stata fatta una presunta diagnosi di Lichen Planus, in seguito alla quale ho preso contatto con un centro di patologia orale dove è stato eseguito un prelievo istologico.
di seguito i risultati:
Materiale inviato:
frammento mucosa fornice inferiore destro
frammento mucosa fornice inferiore destro per immunofluorescenza diretta.

descrizione macroscopica:
frustolo bioptico di cm 0,4. In toto.

Diagnosi:
Lembo mucoso con modesta ipercheratosi ortocheratosica del'epitelio squamoso e denso infiltrato linfoistiocitario disposto a banda e aggressivo sulla giunzione.
Non evidenza di ife e spore fungine.
reperto compatibile con lichen planus.

le indagini di immunofluorescenza diretta hanno dato il seguente esito:
C3C FITC: negativo
IgA FITC: negativo
IgG FITC: negativo
IgM FITC: negativo


poiché la dottoressa che mi segue in ospedale è attualmente a casa per infortunio, non potrò contattarla fino alla prossima visita a fine dicembre. Vorrei però un aiuto sulla lettura della diagnosi, perché al di là della conferma del lichen planus, non so come interpretare gli altri dati e avendo avuto in famiglia diversi casi di tumore orale ho una preoccupazione motivata a riguardo. In altri termini vorrei sapere se mi devo rivolgere al più presto in ospedale o meno.
grazie cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, lei è in buone mani, se non è presente sintomatologia non c'è urgenza di cure e può attendere tranquillamente dottoressa a fine mese.
Le consiglio nel frattempo la lettura di questo mio articolo.
http://www.dentisti-italia.it/dentista/patologia-orale/491_il-lichen-planus.html