Utente 505XXX
Egregi Dottori, sono a chiedervi un consulto sull'herpes, ho 44 anni e sin da ragazzo soffro di herpes labiale che a volte colpisce anche la parte vicino alla narice, di solito mi colpisce nei momenti di stress (infatti sono anche ansioso) e di raffreddamenti. La scorsa settimana mi è uscita una doppia herpes labiale prima sul labbro inferiore e poi quello superiore, dopo circa una settimana mi è apparsa anche al naso ho prontamente utilizzato la crema a base di aciclovir ed è parzialmente guarita, oggi mentre facevo la doccia mi sono accorto che sulla spalla dopo un breve pizzicore sono spuntate alcune bollicine con rossore intorno ed in mezzo una vescicola appiattita, è la prima volta che mi succede nel corpo e mi sono preoccupato e quindi stressato ancor di più. Ho messo anche su queste la crema e non mi danno fastidio, Vi chiedo cortesemente cosa fare e se né usciranno di nuove? Sono preoccupato. Vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
l'Herpes Labialis recidivante è molto comune ed in assenza di patologie immunologiche di sottofondo, tende caratteristicamente a presentarsi sotto stress o in associazione a patologie infettive stagionali od occasionali.
A volte una terapia con Aciclovir o con un suo analogo per os può indurre remissioni prolungate, specie nelle forme invalidanti per frequenza ed estensione.
In quanto alle lesioni sull dorso occorre vederle per capire se si tratti di una eruzione Herpetica e soprattutto fare diagnosi differenziale con lo Zoster.
Quindi sarebbe utile che lei domani si rivolgesse al suo curante.
Se vuole, può farci sapere.

Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 505XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio Dottore per la sua rapida risposta, sicuramente mi recherò dal mio Dottore, ma come già detto sono molto ansioso e mi sono preoccupato, infatti ho pensato allo Zoster e chiedo quale sia la differenza con l'herpes comune e se oltre a quelle 3/4 bollicine se ne possano aggiungere delle altre. Ho notato che si sono notevolmente sfiammate dopo l'applicazione della crema.
Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Lo Zoster è causato da una riattivazione del virus della Varicella che rimane allo stato latente nei gangli nervosi per tutta la vita dell'individuo e può risvegliarsi in talune circostanze.
L'eruzione da H.Z. ha caratteristiche cliniche peculiari e difficilmente sfugge alla diagnosi.
Necessita anche di un trattamento sistemico con antivirali specifici e molto maneggevoli.
Perciò si faccia vedere dal medico che potrà confermare il sospetto diagnostico o rassicurarla che non si tratta di "Fuoco di S. Antonio".

Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 505XXX

Iscritto dal 2007
Buongiorno Egregi Dottori, oggi mi sono recato dal mio Medico il quale mi ha confermato che quelle quattro bollicine sulla spalla sono da considerarsi herpes....anche se oggi dopo due applicazione di crema sono già sfiammate e secche. Vedendo anche quella sotto la narice mi ha dato aciclin da 800 da assumere 1 una compressa ogni 8 ore x sette giorni. Da anni ogni ho dalle 3 alle 4 recidive ma sempre sul labbro o al naso ma mai sul corpo e alla mia domanda del perché il medico mi ha risposto che essendo un virus che sta nell'organismo nei periodi di stress o sindromi influenzali si può manifestare. Comunque con la terapia non dovrebbero svilupparsi altre bollicine. Dovrò aspettarmi delle altre manifestazioni in futuro e non dico sulle labbra, perché oramai ci sono abituato, nel corpo? Posso fare qualcosa per prevenirle? Grazie.
Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Buongiorno,
tutti i virus della famiglia HERPES sono caratterizzati dalla capacità di rimanere allo stato latente nel nostro organismo e di riattivarsi in situazioni in cui le difese immunitarie si riducano transitoriamente per qualunque causa, stress compreso.
Nel caso dell'Herpes Simplex, in genere tende a recidivare nelle stesse sedi: vi sono donne che mensilmente, immediatamente prima del mestruo o dopo, manifestano un Simplex labialis.
Se davvero lei ha manifestato un Herpes Simplex anche sulla spalla esuliamo dalla clinica routinaria: comunque se il suo medico ha escluso un Herpes Zoster avrà avuto i suoi buoni motivi.
Anche perchè ha visto la lesione.
Ci lascia perplessi la prescrizione di Aciclin 800, sottodosato, per 7 giorni, che nel caso di un Herpes Simplex è inutile e fa pensare a una strategia per "mettersi al riparo" da una diagnosi, quella relativa alla lesione sulla spalla, che non convince chi l'ha formulata.
Penso che in futuro non dovrà che aspettarsi le sue tre o quattro recidive/anno nelle solite sedi.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 505XXX

Iscritto dal 2007
Grazie ancora per le sue delucidazioni Dottore, il mio medico si espresso parlandomi di herpes, lei pensa quindi che la terapia sia stata improntata per l'eventualità se fosse Zoster? Le chiedo che differenza c'è tra l'herpes simplex e l'herpes Zoster relativamente alle lesioni? Le piccole lesioni sulla spalla sono simili ad una bollicina di varicella che non ho mai avuto.
Cordiali saluti
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Guardi non posso esprimermi su lesioni che io non ho visto.
Prendo atto che le è stata indicata una terapia sistemica, che avrebbe poco senso se anche le lesioni del dorso fossero legate ad un banale Herpes Simplex.
Se abbia sospetti di Herpes Zoster, deve chiederlo al suo Medico.
Cordialità,
Dott. Caldarola.