Utente 432XXX
Buongiorno, circa due mesi fa mi è stata diagnosticata la mononucleosi VCA IgG 107 VCA IgM 55,20 senza prescrivermi alcuna terapia.
Perdurando i sintomi del mal di gola e talvolta febbri leggere 10 giorni fa ho eseguito un tampone faringeo che ha rivelato un discreto numero di colonie di Streptococco pyogenes A. Il medico mi prescrive Amoxicillina e acido clavulanico 875 mg 2cp al dì per 12 gg.
Le mie domande sono le seguenti:
1) L'antibiotico prescrittomi potrebbe avere delle interazioni con la mononucleosi? Quali?

2) Potrei avere contratto l'infezione da Streptococco a causa di rapporti sessuali (orali)con la mia compagna? In questa ipotesi è opportuno che la mia partner esegua specifiche analisi?

Grazie per la sua consulenza,
U.L. -Firenze
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
l'Amoxicillina, anche Clavulanata, è fortemente controindicata in corso di Mononucleosi perchè in altissima percentuale causa un esantema morbilliforme di varia intensità.
La eradicazione dello Streptococco DEVE essere fatta impiegando farmaci che non appartengano alle Aminopenicilline: per esempio i macrolidi a dosaggio congruo e per congrua durata (non inferiore a 10 gg) sono una ottima opzione.
Per trasmettere lo Strteptococco basta poco più di un bacio: è opportuno che la sua compagna esegua un tampone faringeo e se risulti positiva eradichi il patogeno.
Non è necessario pensare alla trasmissione per via sessuale.

Cordialità,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 432XXX

Iscritto dal 2016
Gent. Dottore, la ringrazio molto per la tempestività e per la chiarezza della risposta. Purtroppo ho già iniziato la terapia con Amoxicillina e ora non so se smettere e cambiare medico, oppure se continuare fino alla
comparsa di esantemi?
Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
un medico che prescrive Amoxicillina a un paziente di cui è certa la diagnosi di Mononucleosi è ignorante.
Il restante delle considerazioni le tragga da solo.

Cari saluti,
Dott. Caldarola.