ano  
 
Utente 430XXX
Gentili medici
Sono una donna di 38 anni, faccio attività fisica, sono attenta al cibo, molta frutta e verdura e faccio controlli periodici.
Ieri dopo essere andate in bagno senza evacuazione ho notato una piccola striscia di sangue al pulirmi, cosa che accade quando mi sforzo parecchio. Credendo di avere una piccola emorroide ho controllato con uno specchietto, allo spingere ho notato delle piccole protuberanze, come piccole lingue di colore rosa chiaro quasi bianche che sembrano essere provenienti dalle pareti dell'ano. Non ho dolore nella zona, né prurito solo qualche difficoltà nel defecare ultimamente. In estate ho avuto attacchi diarroici frequenti che si sono risolti in breve tempo. Ho aria che si forma in serata che riesco a espellere con facilità. Ultimamente la situazione si è invertita, evacuo giornalmente a volte con feci più composte e dure. Ho avuto qualche dolore all'addome basso nella parte destra nell'ultima settimana.
Mettendo insieme il tutto mi sono spaventata, premetto che sono una persona piuttosto ansiosa.
In attesa di un vostro riscontro vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Comprenderà bene che nel suo caso non si può aggiungere alcun contributo (vietatissimo dalle linee guida) , tanto più che il quadro che descrive deriva da una "auto-visita". Sempre da quanto descrive mi sento autorizzato a tranquillizzarla in senso oncologico, ma per risalire alla causa della sintomatologia la visita con il curante è necessaria.

Tanti saluti

[#2] dopo  
Utente 430XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la tempestiva risposta. Il medico curante non ha riscontrato nulla di anomalo. Ho consultato altri medici che hanno classificato la sintomatologia come ansia. Grazie ancora