Utente 102XXX
Buongiorno Dottore, ho 46 anni e 25 anni fa ho subito un intervento di cardiochirurgia per plastica del lembo posteriore della mitrale per insufficienza; attualmente non assumo farmaci e faccio controlli annuali; volevo solo una consulenza sull'esito dell'ecocardio effettuato in questa settimana; in sintesi la diagnosi e' di "Buon compenso - Residua insufficienza mitralica di grado lieve-moderato con area di cm 2,00 e grad. medio mmhg 4 - Stenosi di grado lieve - Dilatazione atriale sinistra cm 50.
Ho sempre saputo della residua insufficienza, ma sono preoccupato per la dilatazione atriale....secondo voi e' una dilatazione importante che puo' dare problemi al funzionamento del cuore o e' nei limiti alti della norma? Con questa insufficienza residua e dilatazione atriale io faccio regolarmente palestra due volte la settimana (normale attivita' di palestra), posso continuarla?
La residua insufficienza puo' darmi altri problemi?
Il mio cardiologo ha detto che le altre cavita' sono assolutamente normali e di non preoccuparmi....ma ho paura che l'atrio si dilati ancora e che aumenti l'insufficienza (le misure sono ferme da un po' di anni). Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
La situazione si e' stabilizzata e mi sembra piu' che rassicurante.
Continui con l'attivita' fisica senza problemi.
In bocca al lupo.

GI