piede  
 
Utente 384XXX
salve dott. sono un uomo di 45 anni,peso 73kg,alto 1,78,durante una caduta in scooter da fermo mi è rimasto il piede dx schiacciato dalla pedana poggiadiedi dello scooter per circa 2 minuti senza potermi liberare questo durante l'attività lavorativa di portapizze a domicilio....dopo essermi liberato ovviamente il dolore era atroce e la notte sono andato al pronto soccorso perchè sembrava che esplodesse il piede...dopo la lastra "frattura alla base del secondo metatarso piede dx" con il medico avevo optato per una scarpa di tipo protesi con sua prescrizione da comprare.... andando contro il consiglio dell'ortopedico che mi aveva consigliato 35 giorni di gesso e puntura sulla pancia per trombi per tutto il periodo,dicendomi di ritornare in caso di problemi!

2 giorni dopo ""visto la mia scelta errata sottovalutando l'episodio e sperando di far presto per ricominciare il lavoro,e visto anche che la scarpa protesica non mi era di aiuto.."" sono tornato dall'ortopedico ripristinando la prima sua prescrizione e adesso ho il gesso con assoluto riposo con gamba rialzata almeno per i primi 10 giorni in modo da sfiammare e sgonfiare il piede con puntura pancia e antiffiammatori ibuprofene....tutto per 30 giorni!
adesso chiedevo per accellerare la calcificazione visto che faccio una dieta povera di calcio....perchè non mi piace frutta ecc....esistono e farebbe bene fare una cura di calcio in pasticche o punture in modo che al controllo finale l'osso sia saldato?
premetto che 2 mesi fà ebbi la frattura del primo Metacarpo mano che dopo 21 giorni seguito dall'ortopedico si risolse tranquillamente....ma col piede essendo un arto doce ci sarà un carico futuro ecc...ho pensato che una cura di calcio potrebbe aiutare la guarigione.....è possibile??
in attesa ringrazio!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Renato Rambaldi
24% attività
20% attualità
8% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
ma neanche per sogno!
alla Sua età una terapia col calcio del farmacista? Una bestemmia. Il calcio dell'alimentazione (un po' di latte, uno yogurt, una scheggia di formaggio grana, una spolveratina di formaggio sui maccheroni ...) basta e avanza: la frattura guarirà nei tempi consueti e la guarigione non dipende dalla terapia col calcio in compresse o altro comprato in farmacia.
dare calcio a un uomo sano di 45 anni per accelerare il processo di guarigione di una fratturina di metatarso è uno sproposito.
rrambaldi