Utente 893XXX
buonasera,
oggi ho fatto una visita dermatologica dove mi è stato diagnosticato un defluvium androgenico.
sono una ragazza molto ansiosa, e credevo che la causa del diradamento di capelli che ha avuto luogo nell'ultimo anno fosse psicologica,la dermatologa invece mi ha detto che alla mia età, 24 anni, non si può parlare di stress e che il mio è un problema che non può essere risolto perchè non ci sono cause particolari: non ho problemi ormonali, nè casi in famiglia.

come cura mi ha dato aloxidil lozione, per 2 volte al giorno per 4 mesi e cistidil pastiglie anch'esse per 4 mesi. Mi ha inoltre consigliato di iniziare a prendere la pillola, perchè probabilmente anch'essa potrebbe aiutare a bloccare la caduta.Mi è stato detto che comunque niente sarà in grado di attivare una ricrescita del capelli ormai persi.

Quello che volevo chiederLe è se invece secondo lei possa essere anche lo stress a causare cadute di capelli e se c'è qualche prodotto, shampoo particolare da poter utilizzare altre alla cura, anche se la dermatologa invece mi ha detto che lo shampoo non c'entra nulla.. praticamente secondo lei sono un caso senza speranze..

La ringrazio in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Assioma: anche lo STRESS psicologico causa caduta di capelli.

il Telogen effluvium è una di queste patologie; l'alopecia areata è un'altra.

Ovviamente, lo stress non è l'unico attore delle malattie citate: occorrono substrati genetici ed immunitari per attivarle.

se parliamo invece di Alopecia androgenetica (calvizie), lo stress c'entra poco o nulla.

Segua i dettami del suo specialista dermatologo con fiducia e chiarisca assieme a lui la strada da percorrere.

ultima accezione: anche a 5 anni o meno si può essere stressati e lo stress psicologico certo non deriva sempre da situazioni note e classiche. Ma questa è un'altra storia.

cari saluti