test  
 
Utente 432XXX
Gentili medici,
vorrei sapere se i test Nat e Chemiluminescenza sono attendibili per Hiv.
50 giorni prima di fare le analisi mi è capitato che durante i preliminari con un ragazzo che frequentavo il suo membro entrasse erroneamente, è stato dentro per circa 3-5 secondi.
Le analisi dicono che sia il Nat che la Chemiluminescenza sono negativi, mi posso fidare? Nonostante il risultato negativo sono comunque in ansia. :/
Grazie a chi risponderà
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
plachi la sua ansia.
Penso intanto che lei si riferisca a tests intesi ad escludere l'infezione da HIV.
Un test immunoenzimatico in ECLIA a 50 gg negativo embricato con un test NAT che ricerca l'acido nucleico virale, de facto il Virus HIV, entrambi negativi, sono sufficienti per affermare che lei non si è contagiata.
Perciò si tranquillizzi e stia attenta la prossima volta a proteggersi negando rapporti sessuali penetrativi, ancorchè accidentali, a partners che non indossino un profilattico.
Cordialità,
Dott. Caldarola.