Utente 424XXX
Salve a tutti, oggi pomeriggio durante una partita di calcio sono stato colpito duramente ai denti da una ginocchiata. Inizialmente gli incisivi erano molto spostati verso l'interno, ma ho deciso di non andare al pronto soccorso e di chiamare il mio dentista, il quale mi ha detto che martedì mi farà una radiografia per capire il danno. Ora spingendo in avanti i denti sono tornati quasi nella posizione di normalità, alcuni mi hanno detto che me li metteranno del tutto a posto ma che fa malissimo, altri che servirà l'apparecchio, io sono preoccupato e volevo sapere se qualcuno ha un'idea di cosa possa essere successo e quali possano essere le conseguenze, io ho paura di perdere i denti e volevo sapere se secondo voi farei meglio ad andare al pronto soccorso subito o se sia una buona idea aspettare fino a martedì, non vorrei peggiorare la situazione.
Aspetto con ansia una vostra risposta,
Grazie della disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Non e' una buona idea aspettare fino a martedì. Dovrebbe contattare un pronto soccorso odontoiatrico.
Provi a leggere l'articolo di approfondimento pubblicato sul nostro sito:
http://www.medicitalia.it/news/odontoiatria-e-odontostomatologia/6028-traumatologia-dentale-importanza-trattamento-precoce.html
Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
La terapia d'urgenza,le parlo per esperienza professionale ,è quella di "splintare " subito i denti "lussati", cosa che deve eseguire o il suo dentista se anche parodontologo,oppure un ortodontista,
eliminando il contatto occlusale.

Il pronto soccorso odontoiatrico al limite le fara' una lastra (utile)
che tuttavia non ci dira' molto a meno di evidenti fratture radicolari o dei processi alveolari, ma dal trauma avuto lo escluderei (lussazione semplice - e lei riferisce : "Ora spingendo in avanti i denti sono tornati quasi nella posizione di normalità...")(BENE !!)

Per precauzione opportuna terapia antibiotica e ghiaccio sulla parte traumatizzata.

Va valutata in seguito la vitalità dei denti ,in caso di necrosi
andranno devitalizzati.
Una eventuale terapia ortodontica andra' valutata a distanza dal
trauma.
Mi faccia sapere
Cordiali saluti

https://it.linkedin.com/in/luigi-de-socio-9bb60343
[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gentile utente per pronto soccorso odontoiatrico intendo un pronto soccorso dove è possibile reperire un odontoiatra in grado di intervenire tempestivamente...non certamente un luogo dove ricevere solo un esame radiografico e una prescrizione di antibiotico e analgesico.
In sostanza le consiglio, se non l'ha già fatto, di farsi vedere tempestivamente da un odontoiatra.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Salve,
oggi ho effettuato una visita presso il reparto di odontoiatria maxillo-facciale. Il referto è il seguente: Trauma dentario durante una partita di calcio, ginocchiata di un altro giocatore. Il paziente riferisce di aver mobilizzato dopo il trauma i suddetti elementi dentari. Tumefazione della gengiva in sede 11 e 21, abrasione del labbro superiore versante mucoso, non segni di mobilità degli elementi dentari incisivi superiori ed inferiori, non segni di malocclusione dentaria post traumatica. Test di vitalità negativo di 11 possibile trauma da concussione.

Sono preoccupato per il fatto che un incisivo è insensibile al freddo, potrebbe essere dovuto al forte trauma oppure è possibile che sia già in necrosi? Inoltre la dottoressadi stamattina mi ha detto che i denti chiudono bene, eppure io sento che gli incisivi superiori toccano quelli inferiori quando serro la mascella, può essere che me li senta ancora più dietro del normale per il trauma subito?
Grazie per la disponibilità
[#5] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Il test di vitalità andrà ripetuto tra un paio di settimane e poi con una certa periodicità. Adesso i risultati potrebbero essere falsati.
Di certo ci sarà un edema del legamento alveolo-dentario, questo potrebbe render conto della sensazione di precontatto.
L'assenza di mobilità è un buon segno.
La visita odontoiatrica fornirà ulteriori preziose indicazioni.
[#6] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Si certamente, la dottoressa mi ha consigliato di ripetere il test di vitalità con il mio dentista e di effettuare la radiografia per escludere fratture. Che cosa intende per sensazione di precontatto?
cordialità
[#7] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
E' la sensazione che i denti traumatizzati tocchino prima degli altri quando si chiude la bocca.
[#8] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Stasera sono stato dal dentista che mi ha fatto la radiografia ai 2 denti e mi ha detto che probabilmente il dente 11 sarà da devitalizzare. Volevo sapere di più su questa tecnica, è dolorosa? in cosa consiste?
Il dentista mi ha poi prescritto lo zimox 1 g dicendo di iniziare a prenderlo in caso di infezione. Volevo chiedervi se il dolore che sento ai denti (pulsazione) è dovuto al colpo ricevuto 48 ore fa oppure alla possibile presenza di un'infezione; secondo voi iniziare l'antibiotico è la scelta migliore o mi conviene aspettare?
Grazie
[#9] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenda pure subito antibiotico+ antinfiammatorio,
il dente in questione va monitorato prima di decidere se devitalizzarlo o meno.
La devitalizzazione consiste nell'eseguire una rimozione del fascio vascolo -nervoso del dente infiammato (polpa o "nervo"
in termini ortodossi...)
Il trauma è il responsabile dei sintomi avvertiti,ma la copertura antibiotica previene eventuali infezioni.
OK?
Buona Serata
[#10] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore, volevo anche sapere quali sono i segni della necrosi del dente, vorrei fare la devitalizzazione e incapsulamento PRIMA che questo diventi nero, è possibile questo? Inoltre, a differenza di come lei aveva suggerito, non mi è stato fatto lo splintaggio, quale è il motivo secondo lei?
Grazie per la professionalità
[#11] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
il monitoraggio della vitalità dei denti va fatta entro un paio di settimane dal trauma con il cold test (ghiaccio) ed eventualmente ripetuto.
Se negativo(polpa in necrosi) si procede con la devitalizzazione.
Occorre attendere.
Non è detto che il dente diventi nero e non vedo la necessità
di incapsularlo.
Aspettiamo l'evoluzione con calma e tranquillità.
Non è detto neanche che occorra la devitalizzazione....
OK?
[#12] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore,
Il cold test è stato programmato a 3 mesi (cioè in marzo 2017) dal mio dentista, è sbagliato farlo dopo 3 mesi e non nelle prossime settimane?
Inoltre lei dice che non vede la necessità di incapsularlo, ma dopo la devitalizzazione non si fa sempre l'incapsulamento o sbaglio? è possibile conservare il proprio dente dopo la devitalizzazione senza bisogno di fare una capsula?
scusi il disturbo, la ringrazio.
[#13] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Il test di vitalità va fatto dopo un paio di settimane,ed eventualmente ripetuto,
dopo tre mesi è un po' tardi.....
E chi l'ha detto che dopo la devitalizzazione i denti vanno
incapsulati?
Si fidi ed eventualmente consulti qualche altro collega che si intenda di traumatologia dentale......
Mi tenga aggiornato......
Buona Serata