Utente 431XXX
Gentili dottori, ho un grande bisogno di un vostro parere.
Sono un infermiera, in reparto si è ricoverato un paziente con ferite e pustole, dopo 7 giorni di ricovero, si sono decisi a fargli fare una consulenza e il dermatologo ha diagnosticato la scabbia, ho effettuato la profilassi con lo scabbiacid, ma ora a distanza di 5 giorni dal mio trattamento ho indossato una divisa ( x 8 ore) che era stata riposta sopra un armadietto dove vengono poggiate scarpe e zoccoli (con la quale ci si cammina in reparto) sono a rischio contagio scabbia? So che questa mia domanda può sembrare strana però dal momento che sono già sotto terapia per altri problemi di salute, non vorrei aggiungerne altri, e soprattutto ora ho paura a toccare la mia bimba di 2 anni, rischio un esaurimento perché ho paura di attaccarle qualcosa.
Vi ringrazio e spero in una vostra celere risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non per la vicinanza della divisa a scarpe e zoccoli, ma ovviamente la promiscuità con malato ed effetti letterecci naturalmente Sì.
Ha già fatto il trattamento , quindi direi che è a posto.
Comunque la scabbia si cura agevolmente con pomate ,anche nei bimbi piccoli, e Non deve essere vista come una flagello terribile e così angosciante!!
Ciò detto , penso che la sua bimba non avrà mai la infestazione , quindi sarei positivo.
Cordialità