Utente 190XXX
Buongiorno Dottori,

qualche giorno fa al mio fidanzato da dieci anni è stato riscontrato il papilloma virus. Sul pene sono infatti comparsi dei condilomi che lui non sa dire da quanto abbia.
Il mio dubbio è questo: so che il papilloma è una malattia che normalmente si prende sessualmente, ma non avendo avuto rapporti fuori dalla coppia com’è possibile che il mio ragazzo ce l’abbia? Ci possono essere altre modalità di contagio? Il virus potrebbe averlo avuto prima di conoscermi, 10 anni fa e venire allo scoperto solo ora?
Specifico che dal mio ultimo pap test, eseguito tre anni fa era tutto negativo, adesso pero’ vista la situazione lo dovro’ rieseguire. Inoltre è sicuro al 100% che il virus l’abbia pure io o potrebbe essere che io non ce l'abbia?

Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
l'HPV è estremamente trasmissibile quindi non deve essere considerato necessariamente un marker di infedeltà di coppia.
Specialmente se il suo fidanzato frequenta luoghi come palestre, saune et similia dove è facile infettarsi.
In genere l'infezione da HPV evoca una risposta immunitaria neutralizzante: altre volte, come nel caso del suo fidanzato si esprime clinicamente con i condilomi.
Se avete avuto rapporti non protetti è quasi certo che lei si sia infettata: per questo motivo è importante che esegua il pap test con ricerca dell'HPV DNA e la tipizzazione del ceppo o dei ceppi.
E che lo faccia ogni anno, in assenza di lesioni papillomatose dei genitali esterni e in presenza di una portio ben epitelizzata all'esame diretto.
Se lei si sia infettata oppure no sarà confermato dal Pap test, come già detto.
Ci faccia sapere, se vuole.

Buon Natale,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 190XXX

Iscritto dal 2011
Gentile Dottor Caldarola,

grazie intanto per la cortese risposta.
In attesa di eseguire l'esame vorrei chiederle quanto:
da anni almeno 15 (ne ho 32) ho un piccola verruca sul palmo della mano, non ho mai pensato di toglierla visto che non mi ha mai dato problemi, ma adesso mi è venuto il dubbio che tale verruca possa aver causato il papilloma al mio fidanzato è possibile?
l'ultimo pap test che feci ( tre anni fa) è risultato comunque negativo.
Un'ultima domanda: è possibile invece che il virus, sempre il mio fidanzato l'abbia preso prima di conoscermi quindi circa 10 anni fa e solo ora sia sfociato?
grazie per la sua attenzione e Buon Natale anche a lei!!
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
la verruca di cui parla alla mano andrebbe valutata clinicamente ma dubito che sia la causa della condilomatosi peniena del suo compagno.
In quanto all'incubazione di 10 anni o più, francamente mi pare poco plausibile. Anche se tutto è possibile in Medicina e non è possibile effettuare una datazione dell'infezione del suo compagno.
Il PAP test lo deve eseguire ogni anno.

Cordialità,
Dott. Caldarola.