Utente 386XXX
Salve,in classe della mi bambina di 5 anni ci sono stati due casi di parotite di bambini vaccinati. Mia figlia non ha il vaccino,secondo lei che percentuale c'è che possa contrarli anche lei? E dopo quando dobrebbero venirle fuori?
Grazie mille per la risposta in anticipo

Serena
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Serena,
considerando che sua figllia ha trascorso molte ore in classe ed in compagnia deggli amichetti che si sono ammalati la probabilità che si sia contagiata è medio-alta.
L'incubazione della Parotite epidemica varia da un minimo di 12gg ad un massimo di 25gg con una media di 16 - 18gg.
La capacità infettante dei soggetti colpiti è massima nelle 48 ore che precedono la comparsa della sintomatologia clinica.
Ad ogni modo a 5 anni la parotite ha un decorso benigno e anche se la sua fligliola si dovesse ammalare guarirà senza problemi, conservando poi una immunità che l'accompagnerà per tutta la vita.
Sarebbe utile che i genitori dei bambini che si sono ammalati nonostante il vaccino, facciano presente alla ASL questa evenienza: ciò è importante perchè se sono stati vaccinati con vaccini appartenenti allo stesso lotto va verificato che quel lotto non sia "difettato", il che oltre che alla casa di produzione può essere attribuito alle condizioni di trasporto e di conservazione.
I vaccini a virus vivo attenuato sono infatti molto sensibili alle scorrette modalità di stoccaggio.
Buon Natale,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 386XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per le sue preziose informazioni. Un'altra domanda: ho anche un bambino di 14 mesi non ancora vaccinato. Potrebbe essere pericoloso per lui se prnedesse la parotite dalla sorella?
Grazie ancora

Serena
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
se la piccola avrà la parotite sarà meglio procedere con l'isolamento per cercare di evitare che il bambino si infetti.
Qualora dovesse succedere il rischio di complicanze neurologiche transitorie è statisticamente più alto che nella fascia di età "canonica" (5 - 6 anni) tuttavia in ogni caso i reliquati permanenti sono una eventualità davvero eccezionale.
Cordialità,
Dott. Caldarola.