Utente 170XXX
Buonasera mi e' stato diagnosticato un tumore benigno al lobo frontale...sono alta 1.61 cm e peso 110 kg....mi sono messa a dieta ma sto prendendo il cortisone. Dovro' operarmi ho gia' fobie dovute all'anastesia e al peso....anche se in molti due medici compresi mi dicono ma gli obesi che fanno la slim dovrebbero morire tutti...in effetti non e' un discorso sbagliato. Ma oltre questa paura quando penso all'anestesia ne feci gia' una totale 13 anni fa e una epidurale 6 anni fa....insomma quando ci penso mi manca l'aria ho la sensazione che soffoco che non posso scappare paura di cui soffro. Purtroppo devo operarmi per forza e' espansivo e si diffonde sulle terminaxioni nervose. Potete rassicurarmi aiutarmi in qualche modo?
Grazie .
[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Buon giorno, non è insolito che ci sia uno stato di timore quando si deve affrontare una anestesia e quindi un intervento chirurgico, ma non bisogna drammatizzare. Pur sapendo che il rischio 0 non esiste. bensì la persona più sana parte comunque da 1, la devo rassicurare perchè ogni giorno si eseguono con successo migliaia di interventi e relative anestesie in persone di tutte le taglie e con patologie concomitanti diverse più o meno gravi, e l'incidenza degli effetti indesiderati è molto basso. Certamente l'obesità pone dei problemi da risolvere agli operatori sanitari in genere (chirurghi ed anestesisti insieme) ma in ambiente attrezzato ed in mani esperte l'aumento del rischio si assottiglia molto.
Pertanto cerchi di controllare ciò che sembra a tutti gli effetti un attacco di panico, e sopratutto ne parli col suo medico e con l'anestesista che si dovrà occupare di lei in Sala Operatoria, un piccolo aiuto farmacologico potrebbe essere utile se prescritto da loro.
Spero di esserle risultata utile, cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 170XXX

Iscritto dal 2010
Si la ringrazio di cuore....mi ha rassicurato sul serio tranne x il senso di trappola ne parlero' con loro, dovrei rientrare dopo il 7 data indicativa del ciclo mestruale. Dovra' essere finito x operare vero?
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
4% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Certamente è auspicabile non essere operati durante il ciclo, ciò per una possibile alterazione fisiologica della coagulazione in quei giorni. Cordiali saluti e auguri anche di Buon Anno.