Utente 701XXX
Buonasera,
dopo il consulto di ieri mi sono recato stamattina dal mio medico il quale mi ha consigliato di assumere un farmaco di nome ESAPENT e mi ha prescritto l ecodoppler dell'aorta addominale come anche da voi consigliatomi. Sono riuscito, dato che c'era disponibilità di un rinunciatario tramite il SSN ad avere l'appuntamento in giornata , il referto recita quanto riporto:
DISTRETTO ESAMINATO : TSA , AORTA ADDOMINALE:
Pervietà in assenza di stenosi emodinamicamente significative a carico delle arterie succlavia , carotide comune, carotide interna ed esterna bilateralmente. Presenza di bilaterale ispessimento mio-intimale di lieve entità a carico degli assi carotidei ( a destra IMT 1.2 mm e a sinistra 1.5 mm ). Carotidi interne prive di rilevanza emodinamica. Pervie le arterie vertebrali all'ostio e nel tratto intertraversatorio , con flusso normodiretto. Pervietà dell'aorta addominale sotto renale che si presenta di calibro regolare ( 16 mm ), con presenza di note calciche parietali di lieve entità. Di calibro regolare il carrefour aorto-iliaco. Regolare il flusso nelle arterie iliache che si presentano ateromasiche. Si consiglia nuovo controllo tra un anno.
In attesa di sottoporre il referto al mio medico di base ,chiedevo gentilmente un Vostro parere e consiglio, in merito a quanto recita il referto di cui sopra . Grazie di cuore.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Si confermano precedenti valutazioni.