dorso  
 
Utente 433XXX
Buongiorno in data due dicembre mi hanno esportato un emangioma dorso linguale lobulare capillare ulcerato del diametro di 0,6 cm.
Dopo dieci giorni mi hanno tolto i punti di sutura ed uno di questi più interno provocava di li a poco una fuoriuscita di pus. Ieri dopo nuova visita mi prescrivono cinque giorni di antibiotico ma la sensazione è di avere una nuova piccola formazione sulla lingua che al mattino scompare quasi ma la sera si ingrossa costringendomi a deglutire spesso ed ad avvicinare la lingua al palato come per deglutire.
Non brucia come la neoformazione che era di colore rosso intenso ma da fastidio.
Cosa posso fare? Dovrà essere asportata anche questa? Grazie
[#1] dopo  
Dr. Antonino Puccio
20% attività
0% attualità
0% socialità
BERGAMO (BG)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2017
buongiorno,
sicuramente sul foglio dell'esame istologico della neoformazione asportata troverà scritto se i margini di resezione siano indenni dalla neoformazione stessa. questo per capire se la lesione in questione sia stata rimossa in toto o permanga una parte.
in caso contrario potrebbe essere che qualche punto si sia incistato. lasci che passi comunque del tempo affinchè la sutura interna si sia riassorbita del tutto, tranne che la situazione non si complichi. contattare comunque lo specialista che l'ha curata è sempre la miglior soluzione...