Utente 145XXX
Da qualche settimana ho una formazione nodulare sottopelle nella 2a falange della mano, anteriore non dorsale; sembra essere bluastra, di 3-4 mm, lievemente decentrata. All'inizio avevo pensato a un piccolo ematoma, ho le mani lunghe e sottili con forse una lieve fragilità capillare, in passato infatti mi sono ritrovata diverse volte come esito di piccoli traumi (anche portare la spesa), piccoli ematomi nella parte anteriore delle falangi, un po' dolenti e di qualche mm che poi si riassorbivano. Questa volta invece persiste. Se spingo è un po' fastidiosa. Mi chiedo quale specialista contattare (un angiologo?) e una possibile diagnosi. Giusto per essere più serena. Nel web ho visto che queste formazioni potrebbero essere degli angiomi. Grazie per il consulto
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la comparsa di un angioma non è improvvisa.
La possibilità che si tratti anche in questo caso di un ematoma non è purtroppo verificabile a distanza.
Un confronto con il Suo Medico sembrerebbe ineludibile, anche per pregrammare gli accertamenti opportuni per riconoscere l'origine del fenomeno.