droga  
 
Utente 413XXX
Buongiorno
La sera di capodanno essendo un po ubriaco mi son fatto coinvolgere a tirare della cocaina all'incirca uno 0.5 a dir tanto. Premetto che non la uso abitualmente mi è capitato questo anno di usarla 5 volte in tutto l anno. Ora però sono preoccupato perché la settimana prossima potrei avere gli esami al lavoro e volevo capire quanto tempo essa rimane nelle urine avendo anche assunto del alcool.
Dalla sera di capodanno al test passeranno più o meno 10 giorni. Io nel frattempo sto bevendo molta acqua. Secondo voi posso stare tranquillo perché il tempo e sufficiente per smaltire o no ?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Gilberto Marcello Boschiroli
24% attività
8% attualità
8% socialità
CINISELLO BALSAMO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Buon giorno,
Dopo essere stata assunta per per via intranasale, per inalazione dopo pirolisi (fumo), per via orale o parenterale, la cocaina viene metabolizzata dalle colinesterasi plasmatiche ed epatiche, che la trasformano nei suoi metaboiti inattivi chiamati, rispettivamente benzoilecgonina e ecgonina metilestere. Possono inoltre essere prodotti lievi quantitativi di un metabolita attivo chiamato norcocaina.
La ricerca nelle urine viene fatta sia sulla cocaina come tale che sui suoi metaboliti.
Sebbene siano possibili eccezioni, tramite l'esame delle urine si può risalire all'utilizzo di cocaina entro 2-4 giorni dall'assunzione. Utilizzando metaboliti della cocaina, come la benzoilecgonina e il cocaetilene la finestra di rintracciabilità si ampia, in particolare se il soggetto è un consumatore abituale, anche a piccole dosi, se ha assunto ingenti quantità di cocaina o se ha consumato bevande alcoliche.
La rintracciabilità del consumo di cocaina tramite l'esame delle urine può quindi arrivare sino a 20-30 giorni.

Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/salute/cocaina-urine.html