Utente 432XXX
Salve,Premetto di essere una persona un po' ansiosa.Ho circa 22 anni peso 60 kg e sono alto 1,74.Da circa una settimana ho una bronchite con catarro e dolore toracico accompagnata da una leggera febbricola (per ora scesa) frequente tosse e dolori articolari soprattutto al piede ed alle mani.Da tre giorni è comparsa una insonnia persistente accompagnata anche da modeste sudorazioni ed un prurito diffuso (alleviato in parte dall'antistaminico) che compare generalmente nel periodo notturno (non so se psicosomatico) ed ho iniziato a temere che possa trattarsi di un linfoma. Non ho linfonodi palpabili al tatto ho eseguito per altri controlli una ecografia all'addome (milza,reni,intestino,fegato e vescica nella norma) ed anche una radiografia all'addome che non ha evidenziato nulla.

Ho eseguito anche degli esami del sangue,(eritrociti,emoglobina,leucociti,piastrine,VES 6mm,proteina c reattiva 0,5,bilirubina,Transaminasi,urea,gamma gt,amilasi pancreatica,fosforo,sodio,potassio,calcio,fibrinogeno) con tutti i valori nella norma a parte il calcio fermo a 10,30 ed i monociti leggermente più alti del limite.secondo lei mi dovrei preoccupare?.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Deve solo coinvolgere il curante per fare il punto della situazione e stare tranquillo, da quanto descrive.

Ma soprattutto deve staccare dal suo PC per la ricerca di informazioni sulla salute.

Ora però in attesa degli approfondimenti non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
http://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
http://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
[#2] dopo  
Utente 432XXX

Iscritto dal 2016
Quindi secondo lei è una condizione psicologica? In questi giorni ho continuato a misurare la febbre e continua ad oscillare tra 36,6 e 37,2 cosa che non mi sembra molto normale. Ho contattato il medico di base ( che senza visitarmi ma prendendo in esame le analisi del sangue ) mi ha rassicurato sul fatto che possa trattarsi di un influenza. Ma io non mi capacito di come un influenza possa causarm prurito e sudorazioni notturne. Secondo lei come dovrei agire?. Saluti e scusi il disturbo.
[#3] dopo  
Utente 432XXX

Iscritto dal 2016
Dottore in questi giorni ho notato un ingrossamento delle ghiandole sotto l'orecchio sx (parotidi?) dovrei preoccuparmi?.