Utente 826XXX
Buongiorno vorrei sapere se esiste o e' in fase di sviluppo una pillola per l'uomo come anticoncezionale e se l'uso di farmaci come l'androgel possono abbassare la fertilita' maschile ed essere usati in alternativa ai contraccettivi femminili nei mesi di sospensione della donna e chiedo se ci fosse efficacia a che dosaggi vanno usati

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la pillola anticoncezionale maschile e' in corso di sperimentazione da vari anni.Dopo una stasi dovuta negli ultimi venti anni,a seguito dell'esplosione del "fenomeno" AIDS e malattie sessualmente trasmesse,con conseguente rilancio del profilattico,la ricerca e' ripresa in quanto le case farmaceutiche hanno identificato l'interesse del mercato.
Il "pillolo",probabilmente,sara' composto da un'associazione testosterone + progesterone.Il farmaco da Lei citato in alcun modo puo' sostituirsi alla contraccezione femminile sospesa.Cordialita'.
[#2] dopo  


dal 2010
Pero' la fertilita' dovrebbe comunque calare