ptosi  
 
Utente 434XXX
Chiedo un'informazione.
Ho una ptosi palpebrale congenita lieve. Non costituisce alcun problema funzionale, ma esteticamente si nota parecchio in quanto la palpebra resta bloccata poco sopra la pupilla, modificando lo sguardo.
Mi è stato consigliato di aspettare fino alla maggiore età (18-20 anni) prima di intervenire.

La domanda è: l'iintervento è possibile presso il SSN oppure va svolto solo privatamente?
Nel caso non fosse mutuabile,quale potrebbe essere il costo indicativo?

Altra domanda: è utile che mi rivolga ad un oculista o ad uno specialista di chirurgia plastica?

Non chiedo altri dettagli,perchè on line sarebbe abbastanza inutile.
Grazie a chi mi risponderà.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la ptosi è coperta dal SSN. Va valutata però l'entità della problematica prima di procedere.
Non sempre ne vale la pena.
cordiali saluti