Utente 417XXX
Salve, sto seguendo una cura canalare sull'ultimo molare dx durante la prima seduta nell'atto della somministrazione dell'anestesia, tramite siringa, ho accusato forte dolore nella zona interessata e si è estesa vicino all'orecchio, ho chiesto spiegazione al dentista ma con tanti se e con tanti ma e poco dopo si è risolto. Due mesi fa invece ho fatto estrarre il dente del giudizio, ma non ho sentito alcun dolore mentre mi iniettava l'anestesia (il dentista era diverso), proprio quello che precede al dente in devitalizzazione (devo fare un altra seduta). Da cosa può essere dipeso il dolore? Grazie mille.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Vicari
20% attività
4% attualità
8% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
La risposta se l'è data da solo. Gli e la faccio semplice. Nel primo caso proprio perchè trattasi di intervento endocanalicolare, è probabile che con l'ago il dentista abbia "beccato" un ramo nervoso (da cui la "propagazione" del dolore a tutto l'asse nervoso interessato). Ma qui la bravura del dentista purtoppo non ha molta influenza. Nel secondo caso l'anestesia viene fatta "attorno" al dente, per cui andare a infiggere l'ago nelle radici nervose è molto più difficile (da cui la bella figura del secondo dentista). Buona giornata.