Utente 112XXX
Egregio dottore,
da qualche mese presento il ripetersi di episodi febbrili recidivi, accompagnati da malessere , mal di testa forte e dolore alle articolazioni; le faccio notare che nè la gola nè le ghiandole sono state colpite.
Il primo episodio l ho avuto nel mese di dicembre con una fortissima sinusite, poi in gennaio e fabbraio ho avuto 2 episodi simili senza la sinusite curati con antibiotico.
Ora ho avuto un giorno con malessere e febbre quasi a 39 che è scomparsa dopo un giorno.
Ho svolto i seguenti esami che sono risultati perfetti:

emogramma ( globuli bianchi, rossi emoglobina ecc)
formula leucocitaria
piastrine
ves
glucosio
creatinina
got
gpt
gamma gt
colesterolo
ferritina
trigliceridi
albumina
alfa 1 antitripsina
A2 macroaptoglobina
transferrina
C3 e/o IgA

INOLTRE

AB ANTI TOXOPLASMA
IgG 5
IgM 0,31

inoltre ho svolto un tampone alla gola con esiti negativi.
Vorrei sapere se dagli esami che ho svolto si sarebbe reso visibile un ipotetica presenza di mononucleosi o se mi può dare qualche consiglio.

grazie
Morris
[#1] dopo  
Dr. Franco Vianini
24% attività
4% attualità
8% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Avrei eseguito una Rx dei seni paranasali per vedere se vi è una sinusite cronica.
Tra gli esami anche PCR e fibrinogeno.
Per la mononucleosi vi è un test specifico.
Occorre valutare l'andamento febbrile, e il suo decorrere, serale(ad esempio) o notturno, ecc.
Inoltre valutare il suo stato stressogeno.
Dott. F. Vianini