Utente 186XXX
Gentile Dottor Iaci,

avrei bisogno cortesemente di un Suo parere. Le spiego prima di passare alle domande, la mia situazione cardiologica, scrivendole anche i dati di Elettro-Eco Cardiogramma svolti recentemente in un Centro Cardiologico.

- Anamnesi: A dodici anni Endocardite reumatica da Streptococco.
- Terapia in Ospedale (1997) Deltacortene 100 mg al di, Avonic 4 grammi al, Redoxon (Vitamina C) e Punture mensili per cinque anni di Triwycillina da 1200000.
- Patologia: Insufficienza valvolare aortica di grado lieve - moderato. Obesità di primo grado (178cm x 98kg), steatosi epatica non alcolica.
- Terapia in atto: B-bloccante ( bisoprololo fumarato, Congescor 2,5 mg) da ridurre a 1,25 nel periodo estivo (Prescritto dal Cardiologo curante per ridurre i battiti cardiaci ).

- Elettrocardiogramma (Ottobre 2016) :
Frequenza 60 bpm (94 bpm Giugno 2016)
Intervallo PR 158 ms
Durata QRS 120 ms
QT / QTc 418 / 418 ms
Assi P-R-T 43 29 58

Iniziare programma di attività fisica e calo ponderale. (Prova da sforzo consigliata).

- Ecocardiogramma (Settembre 2015): Ventricolo sinistro con volumetria cavitaria, spessori parietali e cinesi, sia globale che da segmentazione nella norma. Atrio sinistro e sezioni destre normali (TAPSE 30) Lieve rigurgito tricuspidale. Pressione arteriosa: 120 / 70. Fe 84 / m %.

- Analisi del sangue nella norma (Emocromo, Livelli plasmatici, esami tiroidei, titolo anti-streptolisinico, VES) eccetto i seguenti valori alti (da ricontrollare) : Transaminasi (GOT 72 / GPT 137), Trigliceridi 263, Proteina C reattiva (PCR) 4,24, WBC % 12,43, MO 4,65, MCH 79,1. Albumina 30.
(Si consiglia, profilassi antibiotica con Amoxicillina 2 gr. assieme 2-3 ore prima di interventi dentari, pulizia dei denti, endoscopie).

Dovrò fare l' ECO in 3D a Marzo e il Cardiologo mi ha riferito solo che "probabilmente" vorrà togliere il Congescor e prescrivere un nuovo farmaco, credo l'ace inibitore (Ramipril) . Mi ha detto il Principio ma ora non ricordo.
Mi ha riferito che il Congescor " diminuendo il battito cardiaco le valvole restano aperte più tempo e di conseguenza il rigurgito aumenta " e
che la mia aritmia dipende dallo stress, obesità e che non pratico attività fisica da più di cinque anni..

* Domanda 1)
Secondo Lei, dalla mia descrizione, che farmaco è più adatto ?

* Domanda 2)
Ci sono dei nuovi B-Bloccanti con minori tossicità del Congescor che non creano rigurgito e non agiscono sulla pressione dato che in estate è spesso bassa ?

(Se ha un email e Le fà piacere posso inviarle l'elettro, l'eco e la mia anamnesi per aiutarmi nella terapia ?


Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei ha una modesta insufficienza valvolare aortica che si giova di ace inibitori .
il beta bloccante non é che sia controindicato e penso che avrebbe difficoltà ad interrompendo
piuttosto ha degli esami epatici che andrebbero indagati ed una ipertrigliceridemia. non ha menzionato la colesterolo mia e frazioni.

arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Egregio Dr Cecchini,

Grazie per la riposta..

Devo perdere 20 kg e andare a camminare almeno quatrro volte a settimana credo che il fegato sia grasso per la mia obesità . Ho sostenuto i test per l epatite e sono negativi .
Il medico di base mi ha consigliato un ecografia epatica e visita dall epatologo..

- l ace inibitore va bene il Ramipril ?

- Il B bloccante può essere abbinato All ace inibitore e

Quale B-bloccante può essere più d aiuto nel mio caso che non crea il problema del rigurgito e non agisce sulla pressione che ho già bassa !


Distinti saluti
[#3] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
I valori del colesterolo sono nella norma:

S-Colesterolo 158 (valori normali 125-200)

Colesterolo HDL 46 (35-80)

Colesterolo HDL colesterolo 3,43 (2-5)

S- trigliceridi (recenti) 111 (35-200)
[#4] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Credo posso abbinare un B bloccante a un ace inibitore (Lisonopril o Ramipril ) , poi ne parlerò con il cardiologo che da sei mesi mi sta seguendo .
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
certamente che può associarsi
nel caso che venga scelto il ramipril, questo va assunto due volte al di.
arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Va bene Dottor Cecchini poi comunque ne parlerò con il Cardiologo tra due mesi che vado a controllo.

Le chiedo solo un ultima informazione:

- In caso di febbre che profilassi devo seguire ?

Non devo prendere sempre l antibiotico come per la profilassi per la pulizia dei denti, endoscopie !

Forse attento i 3-4 gg e se non passa dal quinto giorno prendo l antibiotico.

[#7] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Per il B bloccante concordo con Lei non lo vorrei togliere perché spesso ho i battiti sopra i 70 al minuto.
Poi valuto con il Cardiologo se l ace inibitore è indicato e se bisogna cambiare il Cardicor 2,5.

Il medico di base mi ha consigliato il Procoralan, Che ne pensa Dr Cecchini?

Mentre il diuretico lo specialista ha detto che non ne ho bisogno mentre il medico di base che poi ho cambiato due anni fa ha detto che a me serviva il Diuretico oltre al B bloccante
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
l ACE INIBITORE é il farmaco principe nella insufficienza aortica.
La ivabradina é un un farmaco che io prescrivo spesso sia in associazione con beta bloccante che da solo per il controllo o della frequenza sinusale.

una domanda..mi scusi perché dice di essere obeso se ha inserito un altezza di 185 cm e 65 kg di PESO?
[#9] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr Cecchini,

Grazie per la riposta.
Chiederò al Cardiologo del ace inibitore credo mi prescriva anche lui è del Procoralan.

Le mie ultime tre domande sono:

1) In caso di febbre che profilassi devo seguire ?

2) Per il fegato grasso integratori a base di Carciofo (Cinarepa) o Cardo mariano (Aboca funzionano ) servono e l ecografia è raccomandata ?

3) il Procoralan oltre ad essere abbinato al B bloccante può essere abbinato All ace inibitore se mi viene prescritto ed ha meno controindicazioni del Cardicor?

(I dati sono errati; sono alto 178cm e peso 98kg circa )

[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
il,Procorolan non ace inibitore ma ivabradina. puo essere associata sia al beta bloccante che agli ace inibitori ed anche ad entrambi insieme

la profilassi per l endocardite va solo in caso di manipolazioni dentarie o endoscopia.

con questo la,saluto

cecchini
[#11] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Va bene Dr Cecchini..

Grazie tante per le indicazioni.

Le chiedo solo e non le faccio altre domande
se mi consiglia uno sciroppo-Bustine o il principio che da ieri ho tosse secca e domani mattina vorrei prendere uno sciroppo in farmacia ..

Grazie .
Buona serata
[#12] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Per la tosse secca mi consiglia Dr Cecchini di prendere qualcosa e se si che prodotto oppure
Non prendo niente ?

[#13] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
non possiamo fare prescrizioni per via telematica
il farmacista le potra ssere utile
attivederci

cecchini
[#14] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr Cecchini,

questa mattina sono stato in Farmacia e mi hanno consigliato per la TOSSE SECCA lo SCIROPPO LEVOTUSS 30 mg (Levodropropizina) che agisce a livello periferico e non centrale.

Secondo Lei va bene ?

Cordiali saluti.
[#15] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
lei ha gia' posto molte volte ed in altri post, in maniera ossessiva , gli stessi quesiti.

Dando un'occhiata al suo "curriculum" presso di noi noto alcune cose:
- il 10 Gennaio scorso lei era una donna di 61 anni, oggi invece un maschio di 29.
Inoltre il 22/9 (era sempre maschio allora...) alla precisa domanda di un Collega rispondeva di "non avere problemi cardiaci" benche adesso lei riferisca che ha una insufficienza aortica per una endocardite a 12 anni.
In piu' il 15/ 4/2012 affermava di avere 24 anni, e quattro anni dopo ne aveva ben 31, quindi ben sette di piu, anziche ' 4....

A che gioco sta giocando?
[#16] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr Cecchini,

in famiglia mia madre e mia fratello hanno i dati per accedere a Medicitalia.it dove sono registrato a mio nome e spesso scrivono anche loro dei consulti onde evitare di fare tre registrazioni sullo stesso sito o incaricano me di porre a loro nome il quesito..

A volte l'ossessione e data dalle preoccupazioni di salute.

Comunque non porrò più domande simili dato che ho avuto risposte in merito e scusate se Vi ho "rubato" del tempo.

Un cordiale saluto..

[#17] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
L'ultimo consulto di ieri lo ha scritto mio fratello per il farmaco b-bloccante che ha avuto un endocardite batterica, mentre mia madre ha avuto mal di gola scorsa settimana e voleva un parere sull' antinfiammatorio dato che soffre di ipertensione arteriosa e ha posto Lei il quesito, non credo sia un problema questo per Medicitalia.it se
si dico che si devono registrare anche loro ma per comodità spesso scrivono usando i miei dati che ci ho fornito..
[#18] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
non ha rubato il nostro tempo
noto che tutti voi in famiglia, in tal caso siete tutti ossessionato dagli sciroppi mucolitici.
quesiti sui quali almeno una mezza dozzina di noi medici, con pazienza , ha risposto puntualmente
Le ossessioni, le ricordo, vengono curate dagli psichiatri.

con questo la saluto

cecchini
[#19] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
oggi ha pubblicato , come donna di 60 anni questo quesito..

http://www.medicitalia.it/consulti/medicina-interna/550768-farmaci-mal-gola-tosse.html
[#20] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dr Cecchini,

mio fratello per la sua problematica ha posto tre quesiti dal 2010 che sono iscritto, due a Lei in Cardiologia e uno in Cardiochirurgia e
mia madre solo un consulto per la tosse e per il mal di gola.

Apprezzo davvero le risposte di Voi Medici tra l'altro sempre puntuali ma del resto il Sito lo permette tutto ciò e se molti Medici hanno visibilità su Medicitalia.it e anche grazie a noi Utenti che scriviamo.

Sicuramente ci sono utenti più attenti o più preoccupati , altri meno,
ma di certo non andrò dallo Psichiatra per queste cose, ho superato lutti e altri problemi seri e non mi sono MAI abbattuto figuriamoci per una tosse..

Non è ossessione e solamente confronto e che fa piacere avere parere di Voi Medici che se non c'era fiducia non mi sarei registrato e non avrei posto domande a Lei ma siccome ritengo che è un Cardiologo competente e serio ci fa piacere in famiglia avere un Suo parere.

Cordiali saluti
[#21] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ecco allora tenga presente che se c è una cosa che non sopporto sono quelli che pensano di essere più intelligenti di te.
I furbi.

ho molta pazienza con gli ammalati , enorme pazienza , ma con i furbi no.

quindi alla prossima furbata, su questa sezione o su altre, la segnalero allo staff per cancellare la sua iscrizione .
con questo la saluto

cecchini
[#22] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Io mi sto complimentando per le risposte che i Medici danno e che scriviamo spesso a Lei perché abbiamo fiducia e mi dice che sono un furbo.

Cosa ho fatto per meritarmi questa offesa e per dedurre che sono più intelligente degli altri.

Ho sempre posto domande rispettose e ho sempre portato rispetto a tutti nello scrivere senza mai offendere nessuno, perché dovrebbe far cancellare la mia iscrizione.

Non credo sia reato che in famiglia utilizzano i miei dati per scrivere .

Ma Se questo crea problemi, le mie domande, allora non scrivo più o
non farò porre domande più in famiglia.



[#23] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Pochi giornio lei aveva 27 anni e nessun problema di cuore....ma sempre problemi con gli sciroppi per la tosse..

http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/548778-farmaci_per_mal_di_gola_e_tosse.html

[#24] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
[#25] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
due anni fa invece aveva gia' 31 anni e non aveva una insufficienza aortica, bensi' mitralica...


http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/525327-cardiologia_1.html



[#26] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
il 29 Dicembre , addirittura lei era stato contatttato dal primario di malattie Infettive e mi scriveva che ero stato superficiale...

http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/548410-febbre_antibiotico_adatto.html

quindi d'ora in poi stai attento a cio' che scrive , perche a Dicembre, visto che era lei, doveva sempre essere affetto da insufficienza valvolare aortica, o mitralica ( tanto per lei e' indifferente..) e non l'ha riportatio, perche sta scrivendo falsita' con identita' fasulle.
E questo NON e' tollerabile.

Ogni nuovo tentativo verra' segnalato allo Staff con richiesta di espulsione dell'account dal sito.

Ecco cosa intendo per furbi.

[#27] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
C'è stato un malinteso.

nel senso che mio fratello ha scritto il consulto per Lui (endocardite ) e ha trenta anni,

io ne ho ventotto e ho avuto la broncopolmonite e ho scritto a Lei e

mia madre le ha scritto per mal di gola e tosse.

Sono consulti diversi di tre persone con età e patologie differenti.

Di che furbizia parliamo scusi..

[#28] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono d'accordo questa volta.
Nessuna furbizia..anzi.

Con questo la saluto.

cecchini
[#29] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Mi spiace del malinteso e che mi abbia etichettato per furbo, che scrivo falsità , che devo stare attento ma non è così.

Ho detto che il consulto per la broncopolmonite l'ho Scritto io e sono stato male di settimane e ho preso l antibiotico ,
mio fratello tre anni in più di me le ha scritto per l endocardite e del insufficienza che ha da molti anni e

mia madre per l ipertensione e mal di gola che ha avuto davvero e ha preso il Vivin C da Lei indicato.

Volevo un conforto e non offese.

Hanno i miei dati e scrivono i consulti, ma a Lei le compare un utente di 28 anni ma loro hanno precisato l eta perché scrivono dal mio PC .



[#30] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Mia madre ha scritto per Lei per tosse e mal di gola,

Mio fratello ha scritto per l endocardite e

Io per la broncopolmonite diagnostica in ospedale.

Non è un profilo falso ma solo tre persone diverse con età diversa che scrivono da un unico PC ma ponendo domande differenti in base alle esigenze .

Mi spiace che sia passato un messaggio diverso , ma per non fare tre diverse registrazioni si scrive con lo stesso utente ma le persone sono diverse e non ci divertiamo ad avere problemi come insufficienze o ipertensione di mia madre
[#31] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Poi io ho scritto per la broncopolmonite e ho detto che ho 28 anni,

Mio fratello ha scritto con i miei dati e ha riferito che ha trenta anni e

Mi madre ha scritto con il mio PC dicendo che ha sessanta anni e voleva consigli per il mal di gola .

Non capisco perché mi accusa di essere furbo , mi spiace se pensa questo ma le ho spiegato il malinteso e spero sia tutto chiaro ora è Tt chiarito

Cordialità
[#32] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
È chiaro ora che a scrivere e l utente 186953 cioè IO, ma che hanno scritto con lo stesso nome oltre che io per la broncopolmonite , anche altre due persone come mio fratello per l endocardite e mia madre per l ipertensione .

Non è un identità fasulla, nessuna furbata che motivo avrei poi ,
prima di offendere gli utenti bisogna dare la possibilità di spiegare altrimenti si creano questi spiacevoli malintesi.

[#33] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Un ultimo appunto poi :

Non è colpa mia se ho preso una broncopolmonite , né di mio fratello se a causa di un endocardite gli ha danneggiato la valvola e chiede consulti su un farmaco e ne di mia madre se ha mal di gola e tosse e non è reato scrivere a più specialisti o se un familiare utilizza i miei dati per scrivere.

Purtroppo è capitato tutto in un mese queste cose .

Non sono un Ignorante da poter fare furbate o falsi profili.

Mi interessa solo sapere se ha capito il malinteso e
se ha provveduto a fare la comunque la cancellazione come utente perché io ho potuto farmi prendere dal ansia e avere inviato molti consulti ma anche la Sua risposta prenda un chilo di Amoxicillina è guarita domani a mio avviso da un medico non mi aspetto tali risposte.
Forse ho sbagliato io a porre troppe domande ma Lei nei miei confronti è stato troppo offensivo .

Cordiali saluti
[#34] dopo  
Utente 186XXX

Iscritto dal 2010
Gentile Dottor Cecchini,

sono il fratello dell' utente che le ho scritto due settimane fa per insufficienza aortica post endocardite reumatica da streptococco.

Se è possibile, sperando che abbia captato il malinteso , avere due informazioni in modo da poter riferire anche dal cardiologo quando devo fare l' eco tra due mesi circa.

domanda 1)
Io che sto assumendo il Congescor (2,5 mg) porta come controindicazione disfunzione erettile e perdita di capelli.

l'Ivabradina invece è gravato da meno effetti collaterali ?


domanda 2)
l' ace inibitore (Ramipril) rispetto a un farmaco sartano non crea tosse ed angioedema come controindicazione.
Il mio medico di base ieri , mi ha riferito che posso abbinare al b-bloccante un ace inibitore o un sartano, poi ovviamente la decisione spetta al cardiologo dopo la visita ma questi sono solo consigli da poter riferire allo specialista .

Secondo Lei il sartano può essere d'aiuto al posto dell' ace inibitore o nel mio caso l' ace inib. è il farmaco di prima scelta ?


In attesa di un Suo riscontro la ringrazio e la saluto cordialmente.