Utente 897XXX
SAlve. Sono stata sottoposta qualche anno fa a 2 elettrocardiogramma ed entrambi hanno evidenziato anomalie del recupero ventricolate?In che cosa consiste questo disturbo?Non ne ho mai parlato col mio n medico di famiglia che tempo fa ha riscontrato un soffio al cuore nel mio battito cardiaco. Evidentemente è subentrato in età adulta(é possibile?) perche nè lui nè altri medici avevano mai detto nulla al riguardo. Convivo da anni con tachicardia, misento spessoil cuore in gola, il fiato corto e senso di affaticamento. Sono correlati conla anomalie del recupero ventricolare e com il presunto soffio al cuore? Grazie e scusate la mia colossale ignoranza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, con la dicitura "anomalie del recupero ventricolare" si suole descrivere quelle lievi alterazioni del tracciato elettrocardiografico che possono risultare tanto benigne (perchè connesse ad es. alla particolare conformazione toracica di un individuo) sia patologiche (quando connesse ad es. a soggetti ischemici e/o ipertesi). Visto che a tale anomalia si associano anche un soffio cardiaco e palpitazioni, è il caso, a mio avviso di procedere ad un ecocardiogramma colordoppler e ad un Holter ECG 24h per una corretta valutazione del suo caso.
Cordiali saluti