Utente 435XXX
Buongiorno, ho 17 anni e il 6 gennaio di questo anno mi sono rotto il 2°metacarpo della mano dx facendo allenamento di Sci.
Mentre facevo slalom speciale un palo mi ha sbattuto violentemente sulla mano provocando la frattura. La mano poi si è gonfiata abbastanza e non riuscivo a muoverla bene, quindi mi sono recato all'ospedale dove dopo i raggi mi hanno messo il gesso dicendomi di tornare la settimana successiva per un controllo. Ieri tornato in Ospedale dopo 1 settimana esatt mi hanno tolto il gesso ( la mano era ancora un po' gonfia) e rifatto i raggi.
Il medico mi ha rimesso il gesso e mi ha detto di ritornare il 3 febbraio per vedere se si sarebbe potuto togliere il gesso.
Siccome la stagione sportiva sciistica termina a marzo vorrei porgere alcune domande.
Una frattura del genere può guarire in 28 gg?
Una volta tolto il gesso avrò molte difficoltà a muovere la mano?
È possibile tornare a gareggiare già dal weekend del 11 e 12 febbraio?
Grazie per la cortese attenzione.
Fatemi sapere in modo che possa sapere cosa mi aspetta.
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

in teoria si, ma molto dipende dal tipo di frattura (tipo di frammenti e distanza tra essi).

Il recupero funzionale in gerere è breve, ma dipende dalla durata dell'immobilizzazione.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 435XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille!
Venerdì 3 le farò sapere come è andata.
Buona serata anche a lei.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
OK.