cute  
 
Utente 205XXX
Gentilissimi, mia moglie ha effettuato una ecografia cute e sottocute per una tumefazione scapolare e scrivo il referto:

in corrispondenza della tumefazione clinicamente apprezzabile mediamente al margine scapolare si apprezza formazione ovalare disomogenea di circa 40x13 mm verosimilmente riferibile ad elastofibroma.

Vi chiedo gentilmente se questo referto puo' bastare (come asserisce il ns/medico di base) o se dovra' fare accertamenti ulteriori e a che specialista
dovremmo rivolgerci.

Un salutone.
[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buonasera,

in genere conviene feare riferimento ad uno specialista in chirurgia toracica. A seconda del centro a cui si rivolgerà, l'atteggiamento diagnostico preoperatorio (gli elastofibromi se danno sintomi si asportano chirurgicamente) potrà variare.
Noi chiediamo in genere anche una RMN muscolo-scheletrica o una TAC (ma è una nostra indicazione).

Cordiali saluti,