Utente 897XXX
buonasera è circa un anno che proviamo ad avere un bambino su indicazione della ginecologa di mia moglie ho eseguito uno spermiogramma dopo un astinenza di 4 giorni
potreste per favore darmi un giudizio sui risultati?in particolare l'unico valore che risulta fuori dai valori di riferimento è quello relativo al test di vitalità, quanto è importante?
grazie

Aspetto: avorio opalescente
Volume: 3,5
Ph: 7.8
Fluidificazione: 20'
Viscosità: normale

Concentrazione: 70 milioni/ml

MOTILITA'
Dopo 1h
1-lineare veloce: 12
2-lineare lenta: 34
3-discinetica: 3
4-agitatoria in loco: 5
5-immobili: 46
Dopo 2h
1-lineare veloce: 4
2-lineare lenta: 18
3-discinetica: 6
4-agitatoria in loco: 0
5-immobili: 72

Forme tipiche: 74
Forme atipiche: <70%

Test di vitalità(colorazione con eosina)
spermatozoi eosina negativi(vitali): 60 val.di rif. >70 vitali
spermatozoi eosina positivi(non vitali):40

Leucociti:assenti
Emazie:assenti
Elementi linea germinativa:500.000/ml
Celluleepiteliali di sfaldamento:assenti
Corpuscoli prostatici:presenti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,lo spermiogramma "non é male" ma,da solo,non può che testimoniare che esiste la possibilità di procreare,il che,però non é ancora avvenuto... Trascorso 1 anno di rapporti infruttuosi,la coppia va considerata infertile o subfertile,per cui un controllo presso un andrologo esperto si rende indispensabile onde evitare perdite di tempo e/o errori metodologici che possono essere anche gravi.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 897XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottore prenderemo in considerazione il suo consiglio di rivolgerci ad un esperto
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

io penso che il suo liquido seminale mostri una ridotta motilità degli spermatozoi rendendo improbabile una gravidanza.
Io consiglierei di ripeter l'esame seminale, per confermare o smentire tali dati, associandolo ad una spermiocoltura con antibiogramma e, con questi dati, consultare uno specialista andrologo
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 897XXX

Iscritto dal 2008
dottore grazie per la risposta ma se è cosi gentile potrebbe dirmi se ,anche il secondo spermiogramma confermasse una ridotta motilità, c'è una cura per risolvere il problema? con questi valori lei ritiene che non ci siano proprio possibilità?