Utente 897XXX
Buon giorno, da un pò di tempo soffro di tachicardia pomeridiana e il mio medico mi ha consigliato un holter ecg ecco i miei dati:
sesso F,età 48, altezza 1,63, peso 57.Conclusioni dell'holter:
La fc media è stata 93. La frequenza cardiaca minima è stata 67 alle 02:53. La frequenza cardiaca massima è stata 154 alle 9:42. Le pause superiori a 2,5 secondi sonostate 0.Battiti Ventricolari 0, con 0 Run V e 0 Coppie V, eventi di Bigeminismo Ventricolari 0,eventi di Trigeminismo Ventricolari 0, Battiti Sopraventricolari 0, con 0 Run SV, eventi di Bigeminismo Sopraventricolari 0 e eventi di Trigeminismo Sopraventricolari 0. Total A-Fib(Flu) were 0 Minute 0 Seconds. Totale Minuti Episodi ST 0. Il paziente ha premuto il tasto eventi 0 volte nella registrazione dell'holter. Rari BESV isolati.
Sono un pò preoccupata perchè il mio medico (generico) mi ha detto che devo fare un intervento con una sonda e sono in attesa di una visita specialistica cardilogica.
Che ne pensate?
Vi ringrazio tanto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'esame Holter risulta perfettamente normale. L'indicazione allo studio elettrofisiologico ipotizzato dal suo curante, si basa sul sospetto di tachiaritmie improvvise spesso accompagnate da sintomi quali palpitazioni, cardiopalmo, affanno e talora perdita parziale e/o totale di coscienza. E' questo il suo caso? E'stata inoltre valutata la funzione tiroidea o un eventuale stato anemico?
Saluti
[#2] dopo  
Utente 897XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio per la risposta. Qualche volta ho palpitazioni e raramente cardiopalmo. Ho anche misurato la pressione per una settimana è risultata la minima alta (superiore a 100) con frequenza cardiaca superiore a 80/90. Valori tiroidei nella norma solo per gli anticorpi c'è un valore di 240 per cui mi è stata diagnosticata una tiroidite. Non soffro di anemia.
Purtroppo questo problema cardiaco mi sta aumentando l'ansia e penso che peggiorerà la situazione, mi consiglia nel frattempo di prendere qualcosa per l'ansia?
Grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Effettui prima la visita cardiologica, sarà poi il collega a decidere se iniziare una terapia ansiolitica o meno.Auguri