Utente 433XXX
Buongiorno Dottore,

stamattina 20 gennaio 2017 verso le 9.30 aprendo la finestra dell'ufficio ho urtato contro lo spigolo del tecnigrafo,

provocandomi una ferita con fuoriuscita di sangue.

Il dubbio è che il mio titolare affetto da epatite C, ha avuto il solito impatto (medesimo spigolo) Mercoledi 18 gennaio 2017 mattina verso le ore 11.00,

in pratica stesso infortunio a distanza come può vedere dalle date e orari sopra indicati circa 46 ore.

Secondo lei sono a rischio di epatite C ?

è il caso che provveda a fare gli accertamenti ?

L'ultima volta che ho fatto i markers dell'epatite A B C è stato a marzo 2016 con esiti tutti negativi.

In attesa di una sua risposta.

Le porgo i miei più cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
presumo che prima che ci sbattesse la testa lei lo spigolo in questione sia stato pulito.
Quindi non vedo perchè debba preoccuparsi.
Piuttosto se non collocherete il tecnigrafo in una posizione meno "strategica" credo che uno per uno tutti voi che lavorate nello studio vi "marchierete" la testa: fatelo presente al titolare.
In ogni caso per me non deve fare nulla.
Stia tranquillo.
Cordialità,
Dott. Caldarola.