Utente 435XXX
Gentili Dottori averi bisogno di un consulto il giorno 17 novembre 2016 ho avuto una frattura all'osso del dito mignolo della mano sinistra c'è stato bisogno di fare un piccolo intervento e di mettere all'interno della mano una piccola placchetta ho tenuto il gesso per quasi 8 settimane, ho tolto il gesso il 12 Gennaio 2017 ed ho iniziato la fisioterapia, non riesco a fare movimenti con la mano il dito anulare e il mignolo sono abbassati e non riesco a far roteare il braccio ho molto dolore e calore alla ferita la mano e anche screpolata tra una ventina di giorni devo tornare in ospedale per togliere queste placchette vorrei sapere se tutto questo e normale e quanto tempo passa prima che la mia mano ritorna ad essere stabilizzata,la mia età e di 42 anni, vorrei un consiglio, e consigliato immergere la mano alternando acqua fredda e acqua bollente per ripristinare la circolazione? In attesa di una vostra risposta vi porgo cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

è impossibile darle un consiglio: sono troppi gli elementi che non conosciamo: tipo di frattura, posizione di viti e placca, stato di consolidazione della frattura, eventuale rigidità del dito, ecc.

Deve necessariamente farsi visitare da un chirurgo della mano:

http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html

Buona giornata.