Utente 436XXX
Buongiorno dottori,
vorrei chiedervi un parere riguardo alla correzione di miopia e astigmatismo con lenti intraoculari nel caso di degenerazione retinica a lattice.
Premetto che non sono in un range visivo così grave ( occhio destro SF -4,50 CIL -3,75 occhio sinistro SF -2,50 CIL -2,75) e quindi probabilmente potrei fare una Lasik con buoni risultati ma sono un po' spaventata dalle statistiche di incidenza di difetti di aberrazione permanente (intorno al 30% secondo le associazioni di "danneggiati" dai laser) e ho letto che l'impianto di lenti intraoculari sarebbe meno traumatico per la cornea. E' vero?
Poi vorrei chiedere se ogni tipo di chirurgia refrattiva e anche le lenti intraoculari sono controindicate in caso di problemi di cicatrizzazione/collagene (sono una sospetta Ehlers-Danlos).
consigliate nel mio caso il trattamento laser per risolvere la degenerazione retinica a lattice? la degenerazione retinica a lattice rende controindicata la chirurgia refrattiva?
In generale con un'indicazione di degenerazione a lattice ogni quanto dovrei farmi controllare gli occhi? al momento me li sento molto secchi e li vedo pieni di capillari superficiali, mi bruciano e ogni tanto vedo come dei flash, non vorrei che fossero segnali di danno retinico aggravato (ultima visita 2 anni e mezzo fa).c'è da dire che passo la mia giornata interamente davanti al computer ...imputo magari a quello la mia "stanchezza visiva".
vi ringrazio tanto e mi scuso per le tante domande
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
buona sera signora
mi pare che ci sia indicazione per una attenta valutazione clinica,
soprattutto in un caso molto delicato come il suo.
Inoltre solo in base alla sua refrazione ritengo utlie un FEMTOLASIK
o una LASEK trovando assolutamente controindicato l’uso di lenti fachiche


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Veda per cortesia le noste Linee Guida per l’uso dei consulti online. I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti iscritti. E' vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.