rosso  
 
Utente 174XXX
Cari dottori,
volevo cortesemente chiedere un'informazione.

Venerdi scorso (una settimana fa) giocando a calico mi sono fatto un'escoriazione/ abrasione sull'osso alla base del police della mano. L'escoriazione non sembra essere profonda, c'e come un pezzettino (meno di 1cm mi sembra) di pele che é venuto via (in un punto dove lo strato della pelle é sottile peró e c'e subito l'osso). Al momento non ci ho dato molto peso ma dopo qualche giorno (3 giorni), vedendo che rimaneva dolore al tatto e la ferita non si rimarginava l'ho disinfettata (cosa che avrei dovuto fare subito, lo so) e coperta con un cerotto.
Adesso, a distanza di una settimana da quando é successo, rimane dolore al tatto, si é creato un piccolo alone rosso intorno all'abrasione (di 1/2 mm) e non si é ancora rimarginata.
Le mie domande sono:

- non avendola disinfettata subito é possibile che l'abrasione si sia infettata (anche se l'ho disinfettata successivamente)?
- é normale che una 'ferita' di questo tipo impieghi piu di una settimana a rimarginarsi?
- Sentire un po' di dolore e vedere quell'alone rosso é parte del processo di guarigione o é segno di infezione (no gonfiore, no calore e no pus)?
- é possibile che una lesion superficiale (ma appunto in una zona di pelle sottile) possa sviluppare un'infezione interna?
- puó essere utile mettere Fucidin/Gentalyn o connettivina per favorire la guarigione?

Sono all'estero e per vedere un dottore ci vogliono dei giorni e non so se sia il caso di andare al pronto soccorso, per questo chiedo gentilmente il vostro parere.

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

i tempi non sono brevi.

Dalla sua descrizione non ci dovrebbe essere infezione.

L'alone rosso è solo la reazione riparativa dei tessuti.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore.

Aspettero qualche giorno per vedere il decorso e accertarmi che non ci siano ulteriori segni di infezione. Quello che mi preoccupava era il dolore ma evidentemente e' normale.

Solo due ultime precisazioni se possibile: bagnare la ferita con l acqua durante la doccia e' un problema?
Mettere su fucidin, gentlyn o connettivina puo aiutare conunque a ridurre infiammazione e facilitare guarigione?

Grazie mille di nuovo
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'acqua rallenta la guarigione.

Le creme antibiotiche prevengono una potenziale infezione, ma a questo punto potrebbero non essere più necessarie.
[#4] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Grazie dottore. A distanza di 6 giorni dal consulto la situazione va meglio (smpre alone rosso ma piu attenuato e crosticina) anche se non é ancora guarito e ancora un po' dolente al tatto. Allo stesso tempo mi é venuta un'irritazione (pelle rossa e un po screpolata) per via del cerotto che ho utilizzato...

Mi permetto di chiederle un altro parere, vista la sua cortesia e competenza nelle sue risposte. Esula dal suo settore specifico ma magari puo darmi comunque un consiglio. Cinque giorni fa ho sbattuto il mignolo del piede contro lo spigolo di un mobile. Grande dolore, ma pensavo fosse normale e non ho fatto nulla. Ora a distanza di cinque giorni il dolore é pressoché lo stesso (mi fa male se muovo il dito e se cammino) il dito é un po rosso e un po gonfio. Ho messo crema antinfiammatoria ma non sembra aver fatto molto.
Ho preso appuntamento per vedere il medico di base tra quattro giorni ma c'e qualcosa che posso fare nel frattempo? Puo essersi rotto? Ho sbagliato a non fare subito una lastra?
Grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Conviene fare una radiografia; potrebbe esserci una frattura.
[#6] dopo  
Utente 174XXX

Iscritto dal 2010
Grazie per la risposta veloce.

Due precisazioni, se possibile:
- ho un apuntamento dal medico tra 4 giorni, é meglio che vada prima in PS per fare radiografia senza aspettare?

- essendo che sono passati 5 giorni dall'infortunio, se ci fosse una frattura puó essere stato molto dannoso aver lasciato correre questo tempo senza radiografia, nel caso immobilizzazione e avendo camminato normalmente?

Grazie nuovamente
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Faccia prima l'Rx. Non credo si siano verificati problemi importanti, ma tutto dipende dalla presenza omeno della frattura e dal tipo di frattura.