Utente 212XXX
Salve volevo fare alcune domande,a dicembre ho preso una bella bronchite un po trascurata,il medico mi ha prescritto antibiotico,sedativo per tosse e fluidoficante.la tosse è passata ma da dopo la cura sono iniziati fitte ed indolenzimenti non intense ma frequenti alla schiena petto e costato.ultimamente queste fitte di modesta entità sono localizzate nella scapola sx e ed in corrispondenza sul petto.vorrei sapere se questi doloretti sono attribuibili alla bronchite o sono considerabili come dolori intercosti. A volte sembrano attribuibili a movimenti,altre volte spontanei altre a respiri profondi.devo preoccuparmi?grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
non credo che debba preoccuparsi.
Tuttavia vada dal suo medico che con semplici manovre semeiotiche di digitopressione potà valutare la presenza di punti grilletto (triggers) che le procurano il dolore.Non è improbanile un dolore "nevralgico" o muscolo -scheletrico.
Ovviamente telematicamente non è dato di accertarlo.
Faccia sapere se vuole.
Buona giornata,
dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Sono stato dal medico ma non ho provato alcun dolore alla manipolazione.inoltre auscultamdomi i polmoni ha sentito un rumore nella parte superiore ed ha ipotizzato una pleurite e mi ha detto di fare una tac del torace senza contrasto che ho effettuato oggi..adesso sono in attesa del risultato
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Va bene.
Aspetiamo il risultato della TC che senza contrasto è completamente inutile.
Sarebbe bastata una RX del torace in 2P ben eseguita. Con un carico di radiazioni mediastiniche molto minori!
Ma se il suo medico ha deciso così....
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Ma per inutile intende che non ce n'era bisogno oppure che non si vede niente?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Una TC del torace va fatta prima e dopo mdc quando ci sono delle indicazioni specifiche alla sua esecuzione.
Una TC del torace senza mdc è "monca"
Generalmente si procede con una TC dopo una RX standard, specialmente se si sente un "rumore" che fa sospettare una pleurite.
Io avrei proceduto in questo modo: è ovvio che lei debba seguire i consigli del suo curante.
Quindi se le ha consigliato la TC tout court e senza contrasto avrà avuto i suoi validi motivi che io non conosco.
Se vuole potrà aggiornarmi sull'esito.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
Finito il giro di visite,il pneumologo ha detto che la tac è pulita ed anche auscultandomi non sente niente di strano,ha imputato le fitte a dei dolori intercostali probabilmente dovuti alla recente e forte tosse,comunque a scanso di equivoci,essendo le fitte al petto sx,mi ha prescritto una visita cardiologica.il cardiologo ha eseguito tracciato elettrocardiogramma e mi ha auscultato non avendo niente da segnalare ed appoggiando la tesi del pneumologo.quindi ok così anche se le fitte persistono
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Bene,
tra l'altro lo pneumogo avrebbe dovuto sapere che i dolori trafittivi non sono mai di origine cardiologica.
Ora penso che debba stare tranquillo.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 212XXX

Iscritto dal 2011
salve, la ricontatto a distanza di mesi per farle qualche domanda:
nel corso dei mesi le fitte alla parte sx del petto sono rimaste costanti, spesso a seguito di alcuni movimenti, altre volte prima di addormentarmi.
è possibile che dei dolori intercostali durino 5 mesi?
Possono essere attribuiti anche a cause di natura scheletrica?oppure possono essere riconducibili a stress?
Perchè comunque la zona interessata è delicata e vorrei stare tranquillo.
grazie
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
Si faccia valutare da un Fisiatra e poi se vorrà mi faccia sapere.
E' probabile che la sua statica rachidea non sia ottimale.
A presto,
Dott. Caldarola.