Utente 436XXX
Buonasera, prendo la pillola ( Loette ) contraccettiva da 4 mesi, per il solo scopo di evitare gravidanze indesiderate.

Di recente ho letto che non è necessario aspettare 7 giorni tra un blister (nel mio caso da 21) e l'atro, ma che basterebbero 4 giorni ed anzi questo aumenterebbe l'efficacia del farmaco in quanto non si permette all'ipofisi di risvegliarsi, seppur lasciando che il ciclo mestruale arrivi.

Addirittura ho letto che si potrebbe anche non fare mai alcuna pausa tra un trattamento e l'altro in quanto il ciclo a fine blister è innaturale essendo indotto dal dosaggio ormonale, e quindi abbastanza inutile...

Qual'è il vostro parere e consiglio a riguardo?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr.ssa Ambra Garretto
20% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
buongiorno
È possibile non eseguire la pausa tra un blister e L altro ma solo saltuariamente per evitare il classico spotting intermestruale da pillola
Ridurre la pausa a 4 giorni non ha senso.
Rimane il fatto che L uso corretto della pillola in pazienti che come lei desiderano solo effetto contraccettivo, è quello di effettuare la pausa di 7 giorni in cui arriva la mestruazione se pur fittizia.