Utente 331XXX
Salve .
Soffro di psoriasi da oltre 5 anni e vista la recidiva ai trattamenti uvb o iniziato da 3 settimane la cura con del metotrexate (reumaflex), una iniezione la settimana e assunzione il giorno dopo di acido folico . Durante L' arco della settimana soffro sempre di dolori addominali e scariche diarreiche.
La dermatologa che mi ha in cura al momento non è raggiungibile quindi facendo riferimento al medico di famiglia ho interrotto la cura e pur non assumendo il farmaco da 8 gg ho di nuovo delle scariche. È tutto riconducibile agli effetti collaterali del farmaco? È giusto interrompere la cura nononstante la pelle inizi a migliorare ?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
In attesa della valutazione dermatologica è effettivamente prudenziale aver interrotto l'assunzione di methotrexate. Quelli da lei riferiti sono tuttavia effetti collaterali inusuali, le consiglierei pertanto di fare comunque altri accertamenti in ambito specialistico (gastroenterologico). La cura potrà poi eventualmente riprenderla in un secondo momento con buone probabilità di mantenere inalterata la risposta clinica positiva.
Cordiali saluti