Utente 899XXX
SONO PALLANTE LUCA HO 43 ANNI COMPIUTI IL 26 OTTOBRE U.S..
MI PIACE FARE JOGGING E PERCORRO NORMALMENTE 3 VOLTE LA SETTIMANA 15 KM IN
1H E 16'. IN PRIMAVERA ED ESTATE ANCHE 5 VOLTE LA SETTIMANA.
NON FUMO, NON BEVO ALCOLICI SONO ALTO 1,80 MT E PESO 85 KG.
LA PRESSIONE ARTERIOSA A RIPOSO CONTROLLATA PER LUNGHI PERIODI E' RISULTATA
BORDEN-LINE MEDIAMENTE 142 SYS 92 DIA QUEST'ULTIMA CON QUALCHE VALORE A
VOLTE PIU' ALTO ANCHE 97 DIA OPIU' BASSO 86 DIA, IN PARTICOLAR MODO IL
PROBLEMA E' STATO RISCONTRATO SULLA DIASTOLICA E ALLA PROVA SOTTOSFORZO E'
STATA DIAGNOSTICATA UNA LIEVE IPERTENSIONE DIASTOLICA BASALE.

RISULTATI DELL'ECOCARDIOGRAFIA:
ESAME ESEGUITO CON M-MODE 2 D DOPPLER
DIMENSIONI AORTA ASCENDENTE: 41 mm
DIMENSIONI ATRIO SINISRO: 38 mm
DIAMETRO DIASTOLICO VENTRICOLARE SINISTRO: 56 mm
DIAMETRO SISTOLICO VENTRICOLARE SINISTRO: 36 mm
FRAZIONE DI ACCORCIAMENTO: 36%
SPESSORE PARETE POSTERIORE: 11 mm
SPESSORE SETTO INTERVENTRICOLARE: 11 mm
MOVIMENTO SETTALE: NORMALE

REFERTO ESAME M-MODE: FRAZIONE D'EIEZIONE DEL Vsx 64%

REPERTI ESAME 2-D: VOLUME VENTRICOLARE SINISTRO: DI NORMALI DIMENSIONI
EFFICIENZA CONTRATTILE GLOBALE: NORMALE

REFERTO ESAME 2-D: NON ANOMALIE DELLA CINETICA SEGMENTARI. SPESSORI
PARIETALI NELLA NORMA. NULLA A CARICO DEGLI APPARATI VALVOLARI. ATRI SX E
SEZIONI DX NEI LIMITI MINIMA ECTASIA DEL BULBO AORTICO.

REFERTO ESAME DOPPLER: NON RILIEVO DI FLUSSI PATOLOGICI (MINIMA IM)

CONCLUSIONI: ESAME SOSTANZIALMENTE NON PATOLOGICO.

SONO PROCCUPATO PER LA MINIMA ECTASIA DEL BULBO AORTICO E PER LE DIMENSIONI
DELL'AORTA ASCENDENTE DI 41 mm. TALI ANOMALI VALORI DIPENDONO DALL'ATTIVITA'
SPORTIVA CHE SVOLGO OPPURE DALLA PRESSIONE CHE ERA BORDEN LINE?

IL CARDIOLOGO HA RITENUTO FARMI PRENDERE LE PASTIGLIE PER IL CONTROLLO DELLA
PRESSIONE ARTERIOSA PERCHE' SECONDO LUI NON BISOGNA FAR PEGGIORARE LA MINIMA
ECTASIA DEL BULBO AORTICO E HA LETTO UN CUORE UN PO' INGROSSATO FORSE IN
RAGIONE DELLA PRESSIONE ARTESIOSA STESSA.

Dal 12/11/08 assumo ogni mattina alle ore 08,00 1 pastiglia di TRIATEC DA 5
mg PER TENERE CONTROLLATA LA PRESSIONE CHE MISURO MEDIAMENTE 102 LA
SISTOLICA E 66 LA DIASTOLICA BPM 71.

DA SETTEMBRE U.S. HO INTERROTTO IL JOGGING PER SICUREZZA.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'ipertensione resta la probabile causa del rimodellamento concentrico del suo cuore e dell'ectasia aortica. Visto che adesso i suoi valori pressori risultano controllati, non vedo controindicazioni all'effettuare jogging in misura non eccessiva. Tra 6 mesi pratichi di nuovo l'ecocardiogramma per controllo.
Cordiali saluti