Utente 400XXX
Mia mamma che ha 68 anni e soffre di ipertensione oculare è in terapia con i seguenti colliri: Brimoftal alle ore 08:10 e 20:10, Azarga alle ore 8:20 e Travatan ore 21:00. In questi mesi abbiamo notato però che al mattino ha gli occhi molto più umidi rispetto alla sera e sembra quasi che le gocce instillate fuoriescano a causa dell'eccessiva umidità dell'occhio al mattino. Vorremmo capire se è una cosa normale o se questa cosa pregiudica l'assorbimento e quindi l'efficacia del medicinale per tranquillizzare mia madre e noi stessi. Grazie
[#1] dopo  
Dr. Ruggiero Paderni
40% attività
20% attualità
16% socialità
CESANO BOSCONE (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2014
Gent.mo,

all'atto di instillare il collirio, inviti la mamma a socchiudere l'occhio senza strizzare. Il sacco congiuntivale a volte non riesce a contenere tutta la goccia.
Può anche essere utile farla distendere prima di instillarlo.

con ogni cordialità
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Quando le instilliamo le gocce è sempre distesa ed abbiamo notato che l'occhio solo al mattino non riesce ad assorbire tutta la goccia. La sera invece non fuoriesce niente e la assorbe tutta e non riusciamo a capire il perchè.