test  hpv  
 
Utente 437XXX
Buongiorno dottori,ho 25 anni e a maggio del 2016 mi sono sottoposta al mio primo pap test che ha dato risultato: Lesione intraepiteliale squamosa di basso grado L-SIL
Mi è stato consigliato dunque di eseguire hpv-dna test risultato positivo a hpv 44/55 e colposcopia che ha evidenziato "Colpite virale della parete vaginale destra "
Ho iniziato la terapia durata tre mesi a base di difesan ovuli, colpofix spray vaginale e compresse di oasit-k e fattore M.

Ho eseguito di nuovo il pap test a ottobre 2016 e il risultato è stato: Cellule squamose atipiche di significato indeterminato ASC-US
Mi è stata data quindi una nuova cura, sempre a base di difesan ovuli ( 7 sere al mese per 3 mesi), colpofix(5 spruzzi per 7 mattine al mese) e Macrocea 1 compressa al mattino per 3 mesi.

Mi domando se la terapia sia adeguata(leggo in vari consulti che il dosaggio di macrocea sono 2 compresse al dì da prendere in cicli di 20 giorni, a me invece non è stato detto di fare interruzioni)
e se devo interpretare in modo positivo il risultato del secondo pap test (ascus) nel senso che la lesione sta regredendo.
Ringrazio per l'attenzione
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L' ASCUS presuppone una alterazione cellulare legata ad infezione, distrofia quindi il collega COLPOSCOPISTA dovrà escludere la presenza di una VAGINITE, di una CERVICITE e poi dovrà ripetere un PAPtest.
La L- SIL indica sicuramente una infezione da HPV ( human papilloma virus) .
A volte un deficit estrogenico può dare alterazioni cellulari ambigue.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 437XXX

Iscritto dal 2017
Buonasera dottore, la ringrazio per la sua chiarezza. Solo adesso apprendo che ascus può anche significare un altro tipo di infezione, non necessariamente da Hpv.
A tal proposito, le mie analisi delle urine effettuate qualche giorno fa riportano numerose cellule delle basse vie, numerosi leucociti e molti granuli di fosfato amorfo. È indice di un'infezione in atto?

Grazie
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Infezioni delle vie genitali , non delle vie urinarie (cistiti, uretriti , ecc)
SALUTI