Utente 421XXX

Buonasera,

È da circa tre mesi che ho avuto una irritazione alle palpebre, in particolare nella parte interna e nella piega dell'occhio.
Tendo a specificare che le palpebre si presentano arrossate e screpolate, ma non danno assolutamente prurito.

Ho girato tanti medici, tra cui dermatologo e allergologo. Il dermatologo mi ha detto che si trattava di un'allergia forse a qualche componente del trucco e che per capire cose fosse dovevo fare i patch test. 
Cosi sono andata dall'allergolo che, dopo avermi fatto la visita, mi ha applicato i cerotti sulla schiena. Dopo due giorni sono andata a toglierli ed è risultata un'allergia al timerosal che ho visto non essere presente in nessun cosmetico che posseggo.
Mi disse l'allergolo che poteva essere contenuto anche nel liquido per le lenti ma nemmeno in quello era presente.

Sta di fatto che dopo questi test, il rossore e le screpolature sono passate. Sono stata due settimane così senza nulla, oggi le palpebre sembrano nuovamente un po' screpolate e rosse. Dal giorno del test ho usato solo trucchi di marche nickel free senza allergeni. E durante i tre mesi di rossori non mi sono truccata.

Per quale motivo si è ripresentato il problema? E perché non mi dà nessun sintomo? Mi sono stancata di girare dottori, spendere soldi e non avere risposte. Quale può essere il problema?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
16% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, vorrei poterle rispondere con precisione, ma senza un esame clinico e una anamnesi accurata , e poi dei test è difficile accontentarla. Ha ragione è frustrante non avere risposte, ma è ancora peggio averne di sbagliate. Le consiglio di consultare altri colleghi, anche in strutture pubbliche, ma pensi anche che qualche volta non facciamo diagnosi.