ciclo  
 
Utente 437XXX
Buongiorno,
ho sempre avuto un ciclo sufficientemente regolare di 21-28 giorni. Di solito, dal controllo del muco e dei suoi cambiamenti, verifico di avere quasi sempre l'ovulazione. Poi da ottobre scorso è cambiato tutto e provo a sintetizzare così:
27 ottobre ciclo; poi finita la mestruazione è come se si fosse "spento" tutto, niente più muco, nessun dolore tipo mestruazione, seno sempre morbido e mai gonfio /dolente. Cominciano però verso la fine di novembre sensazione di vampate improvvise anche notturne che durano un paio di settimane. Eseguo dosaggio ormonale che evidenza: TSH 2,60; FSH 44,5; 17Betaestradiolo 66,8 e Prolattina 13,9.
Finalmente il 01 Gennaio 2017 torna il ciclo che si ripresenterà anche il 18 gennaio e di nuovo il 04 febbraio 2017, sempre in maniera peraltro abbondante. Sono sicura di non aver più avuto ovulazione, ma spesso invece dolori al basso ventre e fitte. L'ecografia, eseguita alla fine di dicembre non rileva nulla, salvo che l'ovaia destra risulta compatta. Inoltre durante la visita ho effettuato un pap test dal quale è emerso un quadro citologico intensamente infiammatorio che dovrei aver risolto con 7 ovuli di meclon.
La mia domanda è: cosa mi sta succedendo? non ho nessun parente femmina che abbai avuto la menopausa prima dei 55/60 anni e io, a parte una certa stanchezza, non ho problemi di salute.
Dal canto suo, il medico che mi ha visitata, sapendo che in famiglia ci sono stati casi di tumore al seno e uno di melanoma, mi suggerisce di non indagare troppo sulle cause di questi sbalzi di ciclo, perchè cmq nel mio caso non sono consigliabili terapie ormonali di alcun tipo.
Io però non capisco cosa mi stia succedendo e se sia opportuno invece indagare le cause di questo repentino cambiamento intimo. In ultimo aggiungo che 10 anni fa ho avuto una gravidanza spontanea e che da allora non sono più riuscita ad averne altre.
Grazie molte sin da ora per il consiglio che mi vorrete dare.
[#1] dopo  
Dr. Franco Lisi
32% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Salve signora,
purtroppo il valore dell'FSH di 44,5 Mui/Ml indica una menopausa conclamata. Come lei sà i processi biologici non sono del tipo on/off ma i passaggi sono graduali. Pertanto potrebbe ancora avere qualche mestruazione. Ma gli ovociti sono finiti e questo si accompagna con la fine delle mestruazioni. A proposito consulti questo articolo su AMH e riserva ovarica http://www.riproduzioneassistita.it/amh-ormone-antimulleriano-e-riserva-ovarica.html
Per una diagnosi più certa dovrebbe eseguire il test dell'AMH.
[#2] dopo  
Utente 437XXX

Iscritto dal 2017
Grazie Dottore,
sicuramente seguirò il Suo consiglio ed eseguirò il test dell'AMH per togliermi ogni dubbio.