Utente 899XXX
Buongiorno, sono uomo, età 36 anni. Sportivo. Ma sempre seduto per lavoro. Peso sui 60-63 kg. Statura media.

Il mio problema è dovuto ad un dolore, non forte, ma ciclico e fastidioso all'osso sacro.

Il dolore si manifesta per periodi prolungati salvo poi sparire e poi nuovamente ritornare.

Nella sua manifestazione più lieve me ne accorgo solo sedendomici sopra un po' bruscamente, o premendo con la mano sull'osso

Nella sua manifestazione più forte invece, il dolore è più intenso, continua per svariati giorni ed è accompagnato ad una forte sudorazione concentrata in quel punto. A giorni mi ritrovo improvvisamente delle macchie bagnate sulle mutande. Questo mi fa, nella mia ignoranza, dubitare che possa trattarsi di un problema di ossa. Può trattarsi, invece, di un'infezione, magari provocata da un coccige un po' sporgente? O di una vescica? Cos'altro?

Grazie.



[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
mi dispiace non poterle fornire una risposta adeguata ma per risponderle adeguatamente è FONDAMENTALE la valutazione diretta;
Le consiglio di farsi visitare dal Suo medico curante al fine di effettuare una diagnosi differenziale (es. cisti sacrococcigea ?, esiti di pregresso trauma ?, ..)

Dott.ssa M.M.Morelli