Utente 900XXX
buonasera... io da circa 1 anno o piu, ho dei problemi: è cominciato ttt qnd la mia raga ha cominciato ad avere problemi vaginali, del tipo, andava in bagno ogni 10 minuti, e avvertiva bruciore, prurito e arrossamento... nonostante qst abbiamo avuto rapporti sessuali non protetti, e dopo circa una settimana, dopo un consulto in farmacia, e l'uso di travacort, sembra guarita... ma il mio pene invece ha cominciato ad arrossire e bruciarmi esternamente, e nell'arco di qlk giorno il rossore si è esteso anke all'interno.. così faccio varie visite tra urologo e dermatologo, mi danno entrambi una cura simile, ma.... senza nessun risultato.. durante qst cura, su ttt il pene, sia sulla parte esterna ke interna, poco alla volta è caduto tutto il primo strato di pelle..!! ora, il problema è rimasto uguale, ed ho notato ke se lascio il pene x una mezza giornata nella stessa posizione (ad esempio sul lato poggiato vicino la gamba) la sera comincia a pizzicarmi anche la parte della gamba dove è stato poggiato..!! ho speso piu di 500 euro tra medici e medicinale.. non so piu che fare, ho solo 22 anni... vi prego di aiutarmi in qualche modo..!! grazie anticipatamente..!! spero in una vostra risp..!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la patologia riferita e' da riferirsi sempre alla coppia e,quindi,l'unico modo per uscirne e' quello di agire terapeuticamente su entrambi i partners.Se non ha fiducia negli specialisti incontrati,ne cerchi un altro ma,certamente,appoggiare il pene su di un lato della coscia non porta ne' benefici ne' altro al quadro clinico.Cordialita'.