Utente 900XXX
Gentili Dottori,
volevo chiedervi, ho fatto l'amore con la mia ragazza col preservativo, vengo all'interno di esso, resto per una decina di secondi e poi esco, noto che il mio preservativo è un po diciamo "sceso"... la mia domanda è può lo sperma defluire lungo le pareti del preservativo?? e questo può essere un problema?? è possibile che lo sperma arrivi a toccare la vagine ed attivare l'uso degli spermatozoi?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
la dinamica descritta di quello che è successo può indicarci che una gravidanza non desiderata non deve essere esclusa e il "problema" deve essere attentamente controllato nel tempo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

dalla sua descrizione mi sembra di poterla tranquillizzare circa la possibilità di fecondare, inavvertitamente, la sua donna
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
se per "sceso" lei ha inteso che il preservativo le si era solo parzialmente sfilato, stia tranquillo, come "ottimisticamente" sostiene il collega Pozza, ma comunque monitorizzi per bene il "problema", se non desidera avere brutte sorprese. Comunque, in presenza di una tale evenienza non desiderata, può sempre andare poi a consultare il collega Pozza.
Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 900XXX

Iscritto dal 2008
La situazione poi si è evoluta in questa situazione:
dopo 24 ore prendemmo per precauzione la pillola del giorno dopo, dopo una settimana la mia ragazza ebbe una perdita copiosa, anche se non proprio abbondante come un ciclo, che è durata 4 giorni. Sabato 6 ricorrevano i 28 giorni dal suo ciclo precedente, ma non c'era nessun sintomo che potesse presagire il suo arrivo e così ieri (09/12) abbiamo fatto un test che è risultato negativo...
adesso quando arriverà il ciclo? ci hanno detto che potrebbe venire anche 28 giorni dopo l'inizio di quella perdita vero? o può venire da un momento all'altro, ma soprattutto è tutto ok, o conviene fare altri esami?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

succede , dopo l'assunzione della "pillola del giorno dopo", una momentanea alterazione del normale ciclo mestruale.

Comunque a questo punto la sua ragazza deve sentire in diretta il suo ginecologo.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com