Utente 411XXX

Salve a tutti dottori, ho 20 anni e premetto di essere ipocondriaco. Il diabete e` una malattia che mi ha sempre spaventato (ancor di piu` da quando mio padre ne e` affetto). Circa tre mesi fa ho eseguito a digiuno al mattino (dopo 9 ore di digiuno) un test con il glucometro che ha dato il risultato di 79 mg/dl alle ore 9 del mattino. La pressione e` a posto, sta circa sui 120/80, non soffro di alcuna patologia cardiaca e sono normopeso. Ho fatto degli esami del sangue dopo un incidente (esami fatti dopo 2/3 ore dal pranzo), e i valori stavano circa sui 100-110 mg/dl (precisamente non ricordo). E' da un paio di giorni pero` che avverto una gran sete, e sapendo che tale fenomeno e` un sintomo di diabete mi sto preoccupando parecchio. secondo voi con questi esami dovrei star tranquillo riguardo al diabete o ci sono ulteriori controlli che dovrei fare? grazie mille in anticipo per il servizio che mettete a disposizone.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Mauro Granata
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Gli esami eseguiti sono nella norma e non destano alcun sospetto di intolleranza glucidica ne tantomeno di diabete mellito. La sensazione di sete può essere dovuta a tante cause fisiologiche e non è di per se preoccupante. Direi di stare assolutamente tranquillo fermorestando la possibilità di parlarne con il suo medico di medicina generale nel caso la condizione dovesse persistere e/o peggiorare. Saluti cordiali.