ossa  
 
Utente 438XXX
Salve, per la cura del dolore mi sono stati prescritti i seguenti medicinali:

Tachidol in bustine composto da 500 mg di paracetamolo e da 30 mg di codeina da prendere all'occorrenza una o due volte al giorno contemporaneamente a Fentalgon in cerotti composto da 25 microgrammi/ora di fentanil da assumere tutti i giorni sempre.

Per qualche mese è bastato ma ora il dolore è tornato e mi trovo a dover scegliere se aumentare la frequenza delle bustine oppure il dosaggio dei cerotti. Se cioè passare a due o tre bustine al giorno oppure raddoppiare il dosaggio dei cerotti.
Quali delle due opzioni consigliate?
[#1] dopo  
Prof. Filippo Alongi
40% attività
16% attualità
16% socialità
NEGRAR (VR)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Carissimo, manca la diagnosi, oltre che la sede del coinvolgimento osseo. Non si possono oltretutto consigliare prescrizioni o dosaggi in questa sede. Si rivolga a chi la segue(oncologo medico e/o terapista del dolore) per quesiti così specifici che solo chi la visita può esserle di aiuto.