Utente 438XXX

Buonasera, volevo chiedere se l'assunzione di sostanze dopanti come il nandrolone può essere rintracciato nelle normali visite antidroga effettuate in ambiente lavorativo, vi sarei grato se potessi avere una risposta al riguardo essendo giá a conoscenza di tutti i rischi che si potrebbero verificare assumendo questo tipo di sostanze, la mia vuole essere una domanda a scopo informativo non ho mai assunto questo tipo di sostanze e non ho intenzione di usarle. Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia
28% attività
8% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

Nel giugno del 2010, il Ministero della Salute ha inserito il nandrolone nell’elenco delle sostanze stupefacenti e psicotrope (sono stati accertati pericoli concreti di indurre severa dipendenza psichica).

In quanto agente anabolizzante, il nandrolone è una sostanza dopante e il suo utilizzo (al di fuori di prescrizioni mediche effettuate su basi patologiche) è proibito dal regolamento antidoping.
Se ricercato potrebbe anche essere trovato. In ogni caso potrebbe essere motivo di temporanea non idoneità.

Cordiali saluti